Hosting Wordpress

Aribike è un’azienda varesina che produce artigianalmente guarniture, corone e pignoni sia per bici da strada che per mountain bike. La personalizzazione e le colorazioni rappresentano il suo punto di forza e tra la sua vasta gamma di pignoni abbiamo avuto la possibilità di provarne uno per cassetta Shimano XTR M980 a 10 velocità.
_DSC7561
Descrizione

Il pignone 42T di Aribike per cassetta Shimano XTR M980 10v è realizzato in Ergal 7075-T6 anodizzato e si aggiunge alla cassetta pignoni originale rimuovendo il pignone 17T. In dotazione al pignone, inoltre, vi è un anello distanziale nonché un grano per la regolazione del cambio posteriore che sostituisce la sua vite originale.

_DSC7561-2

Un tale upgrade consente di eliminare la corona più piccola, oltre che il deragliatore ed il relativo comando, con un conseguente risparmio di peso e continuando a garantire una buona agilità di pedalata nell’affrontare le pendenze più ripide.

_DSC7560

Il peso da noi rilevato del pignone in prova è stato di 86 grammi. E’ disponibile in ben 13 colori ed è in vendita al prezzo di € 80,00.

Info: www.aribike.it

Il test

Il pignone 42T di Aribike sfoggia un disegno molto ricercato, studiato non solo per solidità e robustezza ma anche per facilitare il passaggio della catena in fase di salita sullo stesso pignone.

_DSC7553

La sua installazione non richiede particolari competenze meccaniche. Occorre innanzitutto rimuovere completamente la cassetta pignoni, inserire quindi il 42T seguito dall’apposito distanziale e poi aggiungere gli ulteriori pignoni tranne il 17T, che viene quindi rimosso per poter fare spazio al nuovo pignone. E’ necessario, inoltre, sostituire la vite del cambio preposta alla regolazione della distanza della puleggia superiore dai pignoni, con quella più lunga in dotazione al pignone Aribike. A questo punto è opportuno regolare la vite in modo che la distanza tra il pignone 42T e la puleggia superiore sia tra i 6 e i 7 mm. Questa distanza consente al cambio di potersi spostare liberamente in fase di cambiata senza andare ad interferire con il pignone di maggior diametro. Occorre, infine, provvedere a sostituire la catena con una più lunga, in funzione del maggior diametro del pignone 42T. In ogni caso sul sito del produttore sono disponibili le istruzioni dettagliate nonché un video esplicativo della procedura.

_DSC2479

In fase di cambiata non abbiamo mai rilevato difficoltà nel far salire la catena sul pignone in questione, grazie ovviamente allo spostamento operato per la puleggia del cambio ma secondo noi anche grazie alla lavorazione adottata per il pignone stesso, che facilita indubbiamente l’ingaggio della catena.

_DSC2482

Generalmente, come conseguenza dell’allontanamento della puleggia superiore dal pacco pignoni, potrebbe verificarsi poi una diminuzione della qualità di cambiata quando la catena lavora sui pignoni più piccoli, proprio perché la puleggia superiore fa da guida per la catena. In realtà non abbiamo mai rilevato particolari difficoltà in tal senso, constatando, inoltre, un’ottima risposta del pignone 42T nel lungo periodo di test, durante il quale ha mantenuto sostanzialmente invariate le proprie caratteristiche funzionali e di robustezza.

_DSC2478