Hosting Wordpress

La gamma SLX rappresenta, nel catalogo Shimano, i componenti un gradino al di sopra della gamma entry-level Deore. Con essa il produttore giapponese propone una serie di prodotti, tra trasmissione, freni, pedali e ruote, per quei biker che sono alla ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo, visto che il gradino successivo è quello della gamma Deore XT, con pesi già più inferiori ma anche prezzi più alti. Lo scorso anno Shimano ha presentato il nuovo gruppo completo SLX M7100, dotandolo delle 12 velocità ma anche di nuove ruote in grado di accogliere questa trasmissione, che abbiamo poi ricevuto per un test di lunga durata.

DESCRIZIONE

Le WH-MT620 sono proposte da Shimano per un utilizzo XC/trail ride e disponibili sia in versione 27.5″ che 29″ da noi testata.

In entrambi i casi presentano un cerchio in alluminio con giunzione saldata e profilo asimmetrico.

La larghezza interna del canale è pari a ben 30 mm ed è in grado di ospitare gomme di sezione da 2.25″ a 2.6″. La larghezza esterna e l’altezza misurano, invece, rispettivamente 34,7 mm e 19,8 mm.

Il cerchio nasce già tubeless, quindi non richiede nessun tipo di flap interno, dal momento che i fori per i raggi non sono a vista. In dotazione alle ruote, inoltre, troviamo anche le valvole con anima rimovibile.

I raggi, in acciaio, sono 24 sia all’anteriore che al posteriore, con attacco J-bend. I nippli sono in alluminio.

I mozzi in alluminio si basano sui classici cuscinetti a coni e sfere adottati tradizionalmente da Shimano. Sono di tipo Boost, quindi con perno passante da 110×15 mm all’anteriore e 148×12 mm al posteriore. Il corpetto ruota libera, in acciaio, è il Micro Spline realizzato appositamente da Shimano per accogliere la sua cassetta pignoni a 12 velocità.

L’attacco disco è il classico Center Lock di Shimano, che ha il vantaggio di consentire una costruzione più leggera del mozzo ed un perfetto centraggio del disco, ma richiede dischi dedicati ed il più delle volte più pesanti di quelli a 6 fori.

Il peso da noi rilevato della coppia di ruote, nel formato 29″, è stato di 2232 grammi. Le WH-MT620 sono in vendita al prezzo di € 129,99 per l’anteriore e € 159,99 per la posteriore.

Info: bike.shimano.com

IL TEST                                                                                                     di Amedeo Liguori

Grazie all’elevata qualità degli allineamenti, sono riuscito a montare su queste ruote diversi modelli di gomme senza sforzi particolari. Anche il tallonamento della gomma in assenza di camera d’aria è avvenuto senza alcuna difficoltà e la tenuta dei cerchi si è rivelata eccellente già dai primi giorni di utilizzo.

Non ho riscontrato, infatti, nessuna perdita di pressione o stallonamenti neanche quando ho utilizzato pressioni relativamente basse, considerato che con tale larghezza interna del cerchio è possibile montare gomme da 2.6″ di sezione.

Utilizzando sia gomme da 2.6″ di sezione che gomme di sezione inferiore non ho mai avvertito perdite di stabilità del mezzo, anzi con quelle di maggiore sezione ho sfruttato la maggiore impronta a terra della gomma, identificando subito queste ruote in un ambito di utilizzo trail ride/all mountain. Visto il numero ridotto di raggi non me la sento di consigliare queste ruote per un utilizzo su eBike, sebbene io le abbia comunque sfruttate con soddisfazione nel corso del test anche su mtb a pedalata assistita.

Nei cambi di direzione le WH-MT620 hanno sfoggiato una precisione di guida di alto livello, il che mi ha consentito di mantenere con facilità la traiettoria impostata anche nelle curve più veloci. Una precisione di guida, secondo me, dovuta non solo alla corretta ampiezza del canale del cerchio in rapporto alla misura della gomma, ma anche agli allineamenti ed alle tensionature utilizzate per l’assemblaggio di queste ruote.

Per questo motivo le WH-MT620 si sono dimostrate anche reattive in rapporto al loro peso, con una rigidità strutturale in linea con la loro destinazione d’uso. In aggiunta, l’ampio volume d’aria consentito dai cerchi dall’ampio canale permette di avere una superiore impronta a terra della gomma, a tutto vantaggio di una maggiore aderenza nelle situazioni più critiche.

In termini di scorrevolezza i mozzi Shimano non hanno mai tradito le mie aspettative ed anche in questo caso mi hanno pienamente soddisfatto. Sul lungo periodo, inoltre, si sono dimostrati anche molto robusti, visto che hanno mantenuto questa caratteristica anche alla fine del test.

Le WH-MT620 di Shimano sono ruote da un indubbio ottimo rapporto qualità/prezzo. Sfoggiano una qualità costruttiva al livello della gamma superiore con un prezzo molto contenuto. Per questi motivi sono senza dubbio da prendere in considerazione da parte del biker che cerca un set di ruote per un utilizzo trail ride/all mountain di ottima qualità, affidabile nel tempo ed allo stesso tempo economico, senza troppo badare al peso.