In test: Smith Optics Pivlock Overdrive




Tra i maggiori leader nella produzione di occhiali per alte prestazioni vi è senza dubbio Smith Optics, che recentemente ha ampliato la sua gamma di prodotti aggiungendo anche una linea di caschi, caratterizzata peraltro da interessanti innovazioni tecnologiche, come abbiamo potuto constatare dal recente test del casco Forefront. Questa volta abbiamo provato gli occhiali Pivlock Overdrive.

Descrizione

Gli occhiali Pivlock Overdrive sono caratterizzati da una forma del telaio ergonomica, progettata per integrarsi perfettamente con i caschi. Il telaio è realizzato in TR90, un materiale termoplastico caratterizzato da leggerezza, flessibilità e lunga durata.

_DSC0246

Hanno in dotazione tre tipi di lenti, tutte con rivestimento idroleofobico per non trattenere l’acqua, lo sporco e il grasso. Forniscono, inoltre, una protezione al 100% dai raggi nocivi UVA / B / C. Di seguito le specifiche delle singole lenti in dotazione:

  • GREEN SOL-X MIRROR: una base di colore grigio con multistrato verde specchiato per ridurre i riflessi e l’affaticamento in condizioni di elevata luminosità;
  • POLARIZED GRAY: grigio polarizzato per ridurre l’abbagliamento da riflesso e aumentare i dettagli dei colori reali;
  • RED SOL-X MIRROR: una vera e propria lente di colore grigio con multistrato di colore rosso specchiato per fornire una visione reale dei colori senza influenzare la luce che raggiunge l’occhio.

Le lenti sono intercambiabili tramite uno specifico sistema brevettato per lo smontaggio delle astine. Il nasello, infine, è regolabile in due posizioni. Prezzo: € 199.

Info: www.smithoptics.com

 

Il test

I Pivlock Overdrive si presentano in un comodo ed elegante contenitore dove trovano posto le varie lenti in dotazione.

La prima sensazione che si prova maneggiandoli è la loro estrema leggerezza, al punto che indossandoli quasi non si avverte la loro presenza, complice anche l’appoggio del nasello e delle astine che risulta sia morbido che stabile allo stesso tempo.

_DSC0256

Non è mai stata avvertita alcuna fastidiosa vibrazione nell’utilizzo mentre si nota la qualità costruttiva delle lenti, sia dal punto di vista visivo che pratico. La loro pulizia, inoltre, è sempre stata semplice, anche grazie al fatto che rispetto ad altri modelli in uso trattengono di meno lo sporco.

_DSC0257

Il sistema di smontaggio delle lenti, brevettato da Smith Optics, è molto pratico. Basta spingere l’astina verso l’alto per liberare la lente e, quindi, sostituirla all’occorrenza. Una volta riposizionata l’astina, la lente resta ben ferma in posizione. L’operazione si è dimostrata così semplice che è capitato spesso di sfruttarla anche nel corso delle uscite. Avere la possibilità di tre diversi tipi di lenti e di poterle cambiare senza difficoltà è decisamente un vantaggio, soprattutto se si percorrono terreni diversi in condizioni diverse.

_DSC0251

Le lenti forniscono tutte una buona trasparenza e non si è mai avvertita alcuna distorsione e nemmeno particolari fenomeni di appannamento.

In ambito sportivo la validità di un paio di occhiali è dimostrata sicuramente dalla qualità visiva che li caratterizza e possiamo dire che i Pivlock Overdrive hanno dato prova sul campo del loro valore.

 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *