Ima Scapin presentano il video del Gran Galà e la sorpresa Casentino Bike. Pronti gli Iron Man 2018

Comunicato stampa

Ben otto gare su sei regioni italiane, ma ben connesse dalla rete autostradale. Gli Awards della mtb italiana rimangono il circuito più completo d’Italia. In arrivo nuove sorprese.

E’ solo un dato di fatto, quello in cui gli IMA Scapin, anche nel 2018 toccheranno il mare Adriatico ed il Tirreno, gli Appennini e le Alpi, passando per le colline romagnole ed Euganee.

Un mix di percorsi tutti diversi tra loro, dove i biker potranno cimentarsi con atleti sempre diversi tra loro e dove le capacità di adattamento entrano in gioco.

Certo, per correre gli IMA Scapin, ci vuole determinazione, esperienza, saper fare i conti, con un regolamento semplice ma efficace.

I premi per i singoli bikers, nel 2018, saranno ancor più numerosi rispetto al 2017. Infatti l’ arrivo di Abus e Biotex, servirà ad incrementare i già numerosi premi che verranno consegnati ai bikers, ma non solo, andranno ad incrementare anche la qualità del kit abbonamento; quest’ultimo aprirà con i primi giorni dell’anno, poichè gli IMA Scapin non propongono scaglioni di iscrizione.

Proprio in questi giorni sono in essere alcuni importanti contatti con nuove aziende che sosterranno il circuito, infatti non mancheranno le sorprese nel periodo natalizio.

Intanto, il giorno del Gran Galà degli IMA Scapin abbiamo scoperto una novità per quanto riguarda il calendario: la storica Da Piazza a Piazza lascia il posto alla Casentino Bike.

“Certamente vedere tre gare che lasciano può far pensare ai più maliziosi che vi sia chissà cosa all’interno del circuito, invece tutta una serie di circostanze, non dipendenti da noi, hanno fatto sì che alcune gare avessero cambiato strada. La presenza di tutti gli organizzatori sul palco di Vignola è la dimostrazione che i rapporti sono saldi e sereni, ma sono gli eventi, spesso, ad imporre certe decisioni.

L’amicizia e la collaborazione con i comitati ed i ragazzi sul campo, per noi degli IMA è la benzina che ci tiene vivi nell’organizzazione di un progetto nato principalmente per passione. Poi queste vicissitudini, però, hanno fatto sì che le trasferte diventino più accessibili, ma soprattutto il calendario gare si è ben distribuito nell’anno.

Infatti ecco il calendario ufficiale 2018 degli IMA Scapin:

08/4/2018 Val di Merse – Rosìa (SI)

06/5/2018 GF Costa degli Etruschi – Marina di Cecina (LI)

10/6/2018 Atestina Superbike – Este (PD)

24/6/2018 Casentino Bike – Bibbiena (AR)

01/7/2018 GF Terre del Sangiovese – Bertinoro (FC)

26/8/2018 Troi Trek – Polcenigo (PN)

09/9/2918 Val di Fassa Bike – Moena (TN)

16/9/2018 Rampiconero – Camerano (AN)

Le grandi novità saranno l’inserimento della GF Terre del Sangiovese, quindi la Romagna, il ritorno del Friuli con la Troi Trek e il rientro della Casentino Bike.

Attenzione che la Granfondo Val di Merse diventerà Marathon.

Intanto MTB Granfondo ha pubblicato il video del Gran Galà 2018 di Vignola:

Tenetevi aggiornati con la pagina facebook : italianmtbawards