Master MTB Cicli Pozzi – #13: Oscar Lazzaroni vince la Piccola Gran fondo di Brenna

Comunicato stampa

“Siamo molto soddisfatti della giornata e della presenza di 180 biker. Per noi si trattava della prima edizione di questo tipo di manifestazione ed eravamo tesi nel gestire questa situazione. Abbiamo ricevuto tanti complimenti e questo ci gratifica. Un grazie a tutto lo staff del 2×2 Brenna, agli Alpini, alla Protezione civile, all’amministrazione comunale, agli sponsor, ai cronometristi, all’oratorio, all’Acsi di Como. Una bella giornata”.

oscar lazzaroniChi parla è Antonio Consonni presidente del 2×2 Brenna, società che oggi ha ospitato l’ultima tappa del circuito off road di Master Cicli Pozzi di mtb, con in programma la prima edizione della Piccola Granfondo di Brenna gara di 48 km. Giornata soleggiata (anche calda), con la zona dell’oratorio sede delle iscrizioni e verifiche tessere. Alle 9.15 i biker sono stati portati nella zona industriale di Brenna per la chiamata. Da regolamento i primi cinque di ogni categoria (tranne i Primavera che non hanno gareggiato) sono stati chiamati nella prima griglia. Alle 9.35 il via della gara. Dopo un giro di lancio di 2 km, i biker hanno percorso per due volte un anello di 24 km. Subito al giro di lancio davanti il bergamasco Lazzaroni, tallonato da Valsecchi, Casartelli, Fognini e Paniz. Dopo il primo passaggio davanti all’oratorio, Lazzaroni ha un vantaggio di ben sei minuti sui vari Giuliani, Paniz, Casartelli, Fognini, Francesco Colombo, Castelletti, lo svizzero Zanotti.  Subito dietro uno dei favoriti della giornata: Matteo Valsecchi. Il biker di Lecco si è dovuto fermare per un problema meccanico ed è ripartito perdendo molto tempo.

In campo femminile la Brazioli è già davanti con grande tranquillità. Il pilota apripista è in arrivo. Sono le 11.34, ed il pubblico presente a Brenna, sotto la spinta dello speaker della giornata, attende con ansia la notizia se il vincitore della gara, riuscirà a rimanere sotto le due ore di gara. Ecco Oscar Lazzaroni. Caloroso applauso del pubblico presente alla gara. Tempo del vincitore: 2h00’03”. Che beffa! Alle sue spalle Giuliani vince la volata su Paniz, Valsecchi e Fognini. Il commento del vincitore: “Ottima organizzazione e bellissimo il tracciato. Si diceva che era un percorso facile. Non è vero. Molto insidioso e nervoso. Bella gara“.

Presente alla gara, ed alle premiazioni, anche il primo cittadino di Brenna, Paolo Vismara: “E’ gratificante anche per una piccola cittadina come Brenna ospitare un evento così importante. Noi crediamo molto in queste manifestazioni e faccio i complimenti al 2×2 Brenna per aver gestito molto bene questa giornata, grazie alla collaborazione di tanti amici ed associazioni“.

Paniz e Valsecchi a BrennaSpazio poi al pasta party con i biker che hanno assaggiato anche patatine e salamella.
Il migliore, quindi,  è stato Oscar Lazzaroni (Wr) che ha coperto la distanza nel tempo di 2h00’03” precedendo di oltre quattro minuti il biker di Albavilla Massimiliano Giuliani (Ktm Protek Dama), il milanese Luca Paniz (Biciaio Merate), Matteo Valsecchi (Pavan) e Fausto Fogini della Pool Cantù. In campo femminile vittoria di Paola Brazioli (Pj Sport) che chiude con il tempo di  2h48’05” A livello di società vittoria dell’Mtb Suisio davanti alla Cicli Maggioni e Team Isolmant.

La top ten assoluta: 1. Oscar Lazzaroni (Wr) 2h00’03”; 2. Massimiliano Giuliani (Ktm Protek Dama) 2h04’25”; 3. Luca Paniz (Biciaio) 2h04’32”; 4. Matteo Valsecchi (Pavan) 2h 04’ 37”; 5. Fausto Fognini (Pool Cantù) 2h04’56”; 6. Fabrizio Casartelli (Equipe Exploit) 2h05’04”; 7. Stefano Zanotti (Ktm Varese) 2h 08’34”; 8. Andrea Castelletti (Cicli Maggioni) 2h09’21”; 9. Francesco Colombo (Cicli Maggioni) 2h 10’15”; 10. Simone Colombo (Ktm Protek Dama) 2h10’31”.
Presenti gli operatori di Mtb Channel (www.mtbchannel.it)

max giulianiI primi tre di ogni categoria:

Debuttanti: 1. Alessandro Colombo (Cicli Maggioni)
Donne: 1. Paola Brazioli (Pj), 2. Valentina Pesatori (Ram Bike); 3. Lara Caspani (Wet Life).
Junior: 1. Matteo Valsecchi (Pavan), 2. Fausto Fognini (Pool Cantù); 3. Fabrizio Casartelli (Equipe Exploit).
Senior: 1. Andrea Castelletti (Cicli Maggioni), 2. Francesco Colombo (Cicli Maggioni); 3. Simone Colombo (Ktm Protek Dama).
Veterani: 1. Oscar Lazzaroni (Wr); 2. Luca Paniz (Biciaio Merate), 3. Stefano Zanotti (Ktm Varese)
Gentlemen: 1. Massimiliano Giuliani (Ktm Protek Dama),  2. Giuliano Finotti (Isolmant); 3. Moreno Mastellaro (Mtb Lomazzo),
Sg A: 1. Alessandro Togni (Isolmant), 2. Giorgio Bano (Vf Varese); 3. Angelo Togni (Team Viscardi).
Sg B: 1. Alessandro Lazzaroni (Suisio), 2. Santo Brumana (Suisio); 3. Paolo Carozzi (Team Spreafico Veloplus).

Classifiche complete qui.