All’XCO Città di Modica vince Distefano, oltre 300 al via

Hosting Wordpress

Quando al via si presentano oltre 300 biker per una gara regionale, è un risultato grandissimo. I responsabili dell’Asd Revolutionbike non potevano mandare in archivio in maniera migliore l’XCO Città di Modica, gara che ha aperto la Coppa Sicilia Fci.

Giornata ideale per la mountain bike quella del piccolo centro ragusano, dove i concorrenti hanno riempito l’Area Attrezzata Mangiagesso che ha ospitato partenze e arrivi. Le tante categorie sono state divise in 5 partenze distinte e all’interno dell’Area il protocollo antiCovid è stato rispettato in pieno, permettendo ai biker di gareggiare nella massima sicurezza.

Il podio dei primi 3 assoluti proviene tutto dalla categoria Under 23 rivelatasi alla resa dei conti la più qualificata. Netta la vittoria di Davide Distefano (Berria Racing Team) in 1h16’08” al termine di una prestazione che potrebbe aprirgli scenari interessanti anche a livello nazionale. Alle sue spalle seconda piazza per Vicenzo Saitta (A&G Sporting) a 1’16”, terzo Emanuele Spica (Team Race Mountain) a 1’37”.

Fra gli Elite primato per Giuseppe Pellegrino, compagno di colori del vincitore, in 1h22’04”. Primo posto fra le donne per la britannica da anni residente in Sicilia Elizabeth Ann Simpson (Mongibello Mtb/categoria W2) che in 49’18” (le donne gareggiavano su un minor numero di giri) ha prevalso per 5’15” su Sabrina Sallustro (Mtb Noto/W1) e per 6’35” su Rosaria Maria Ballato (Bike 1275).

Nelle altre categorie i vincitori sono stati i seguenti: Giuseppe Bruno (Jato Mountain/ES1), Giuseppe Messina (Pedale Ibleo/ES2), Joan Pedro Fazio (Racing Team(AL1), Samuele Maria Catalano (Probike Erice/AL2), Gaetano Romana (Team Race Mountain/JU), Matteo Scollo (Bike Team Giarratana/JMT), Gioacchino Meli (Team Bike Noto/ELMT), Giovanni Fazio (Extreme Bike/M1), Angelo Parisi (Bike 1275/M2), Aldo Nasello (Team Nuova Avir/M3), Gianfranco Monteleone (Team Siracusani/M4), Filio Noto (Areabici Racing/M5), Giovanni Noce (Special Bikers Elios/M6), Saverio Bonomo (Revolution Bike/M7), Giovanni Ventura (Ciclo Sport Melanzì/M8), Alessia Maria Micieli (Bike & Co Ragusa/ED1), Sofia Eliotropio Filippi (Probike Erice/ED2), Flavia Maria Mangione (Team Race Mountain/DA1), Livia Scuderi (The Black Sheep/DA2), Federica Occhipinti (Bike & Co Ragusa/DJ), Giorgia Caruso (Bike 1275/EWS), Arianna Sidoti (Team Rosso Azzurri/W3).

Oltre una trentina gli addetti della società organizzatrice impiegati sul percorso e nella gestione dell’area di partenza/arrivo, insieme ai responsabili sanitari dell’Associazione Misericordia. Un ringraziamento particolare, oltre alle autorità cittadine che hanno permesso lo svolgimento dell’evento, va ai due sponsor della manifestazione, Ciclò e Acqua Santa Maria, che hanno creduto nella possibilità di allestire un grande happening di Mtb pur in condizioni sociali così diverse dal solito.