Hosting Wordpress

La francese Look, tra i leader mondiali nella produzione di pedali, detiene il primato per aver introdotto nel 1984 i primi pedali automatici nel mondo del ciclismo. Abbiamo già avuto modo di testare diversi modelli mtb ma lo scorso autunno ha attirato la nostra attenzione un modello particolare della sua gamma da trekking, i Geo Trekking Roc Vision, che Look identifica in un utilizzo off-road adventure e che noi abbiamo trovato interessanti per le loro peculiari caratteristiche che andremo adesso a descrivervi nel dettaglio visto che li abbiamo avuti in prova per un lungo periodo.

DESCRIZIONE

I Geo Trekking Roc Vision si presentano come pedali ibridi, nel senso che offrono da un lato una piattaforma flat da 83 mm di larghezza dotata di 8 pin e dall’altro lato, invece, un sistema di aggancio automatico.

Il corpo del pedale è realizzato in alluminio, con perno in cromo/molibdeno.

L’aggancio automatico si basa su un meccanismo con micro-tacchette standard, compatibile con le tacchette SPD. Il meccanismo presenta un angolo di rilascio di 13° e consente di regolare la tensione da 5 a 10 Nm.

I pedali, inoltre, sono forniti con le tacchette Easy, pensate per garantire un aggancio del 30% più semplice rispetto a quelle standard oltre che uno sgancio multidirezionale più naturale, che offre la possibilità di eseguire un movimento combinato di rotazione e di trazione.

L’altra caratteristica, che poi è quella che sostanzialmente ci ha spinto a provarli in un periodo caratterizzato dalle giornate più corte, è la presenza, su ogni pedale, di una luce avente una potenza di 15 Lumen, pensata per rendere visibile il biker a più di 400 metri con un’angolazione di 180° e funzionante con tre modalità di flash (Steady, Flash, Flash Eco).

L’autonomia dichiarata è pari a 30 ore (in modalità Flash Eco). La presenza di una spia luminosa, inoltre, avverte quando il livello di carica è insufficiente. La luce è impermeabile, inoltre è rimovibile dal pedale e ricaricabile tramite un cavo micro USB in dotazione.

Il peso da noi rilevato della coppia di pedali è stato di 472 grammi escluse le due luci, che pesano invece 12 grammi ciascuna. I Geo Trekking Roc Vision sono disponibili nel solo colore nero e in vendita al prezzo di € 139,90. In offerta su Amazon a questo link.

Info: www.lookcycle.com

IL TEST                                                                                                     di Amedeo Liguori

Trovo più che accettabile il peso della coppia di pedali, comprese le due luci, considerate anche le dimensioni e la presenza del meccanismo di aggancio. Il montaggio dei pedali avviene dal lato interno del perno, utilizzando una chiave a brugola. L’inserimento o rimozione della luce su ciascun pedale, invece, avviene rimuovendo il fermo e facendo scivolare la luce stessa nel suo alloggiamento.

Anche utilizzando diversi modelli di scarpe non ho rilevato alcun problema in fase di aggancio e di sgancio dei pedali. Il meccanismo si è rilevato funzionale, grazie anche alla possibilità di variare la tensione della molla.

L’appoggio sul lato flat si è dimostrato abbastanza confortevole, anche se mi sarebbe piaciuto trovare un altro paio di pin nella zona centrale. Ho comunque apprezzato la stabilità, che si è mantenuta su buoni livelli in ogni situazione, anche in presenza di fango, considerato anche il fatto che non sia possibile variare l’altezza dei pin. Pin che comunque non si infilano dal retro della superficie di appoggio ma direttamente su di essa e questa particolarità potrebbe creare qualche problema in caso di impatto violento contro una roccia, poiché si potrebbe rovinare la sede del perno in cui infilare la chiave a brugola per rimuoverli e costringere quindi ad utilizzare una pinza. Fortunatamente questo non mi è mai accaduto.

Sul lungo periodo di test ho riscontrato un ottimo livello di scorrevolezza dei ruotismi, che si è mantenuto tale anche al termine del periodo di prova, considerati gli strapazzi e gli impatti subiti dai pedali, che mostrano i normali segni derivanti dall’uso. Anche i pin hanno retto bene il lungo periodo di test, visto che non mi è mai capitato di strapparne uno.

La funzionalità delle luci si è dimostrata eccellente. Percorrendo le strade nelle ore serali al termine di un lungo giro sono riuscito a garantirmi un’ottima visibilità anche da una lunga distanza, al punto da rendere quasi inutile l’utilizzo di una classica luce posteriore, visto anche il maggiore effetto visivo prodotto dal movimento dei pedali. Le luci resistono molto bene anche al bagnato, inoltre anche l’autonomia si è dimostrata di livello ottimale, visto che dopo averle caricate per la prima volta non ho più avuto necessità di farlo per tutto il periodo di prova.

I Geo Trekking Roc Vision rappresentano senza dubbio un’ottima soluzione polivalente per chi desidera pedali con aggancio/sgancio automatico ma non vuole comunque rinunciare alla sicurezza di un appoggio senza vincoli negli attraversamenti più tecnici o esposti, laddove si sente più al sicuro senza l’aggancio, con l’aggiunta della funzionalità delle luci integrate che garantiscono la massima sicurezza nei rientri serali.