Hosting Wordpress

Oltre alla sua gamma di biciclette, Scott propone anche un vasto catalogo di abbigliamento ed accessori, tra cui il casco Fuga Plus presente da ormai tre anni nel catalogo e pensato sia per un utilizzo XC che su strada.

DESCRIZIONE

Il Fuga Plus è stato progettato con l’obiettivo di ottimizzare la ventilazione, grazie alle ampie prese di aria e ad un sistema di canalizzazione del flusso di aria ottimizzato per migliorare il rendimento in fase di pedalata.

La calotta sfrutta una classica costruzione in EPS con tecnologia di stampaggio In-Mold ed un rivestimento in policarbonato a protezione dai graffi.

Sempre a vantaggio della protezione troviamo l’ormai diffusa tecnologia MIPS (Multi Directional Impact Protection System), costituita da uno strato a basso attrito che viene posizionato all’interno del casco (la pellicola in plastica gialla) e che ha l’obiettivo di ridurre la forza degli impatti angolari che subisce la testa ed evitare quindi gravi lesioni cerebrali.

Il sistema di regolazione della calzata è l’Halo 3D Fit System, che consente la personalizzazione in altezza e la regolazione micrometrica della circonferenza mediante un pomello posteriore.

Molto particolare il sistema di regolazione delle fasce di ritenzione.

La chiusura è affidata ad una classica clip.

La visiera è rimovibile e le imbottiture interne, anch’esse rimovibili e lavabili, sono dotate di trattamento antibatterico X-Static.

In dotazione al casco troviamo una sacca di trasporto in tessuto.

Il peso da noi rilevato del casco in taglia M è stato di 317 grammi. Il Fuga Plus è disponibile in svariati colori e nelle taglie S (51-55), M (55-59) ed L (59-61). E’ in vendita al prezzo di € 159,00.

Info: www.scott-sports.com

IL TEST

Il casco sfoggia la qualità di costruzione che ci si aspetta su questa fascia di prezzo ed un peso particolarmente contenuto che rapportato al disegno lo rende adatto ad un utilizzo in ambito XC. Le forme ben studiate, inoltre, permettono di calzarlo a fondo e di sentirsene subito avvolti.

La regolazione delle fascette non si è rivelata immediata, essendo basata su una struttura diversa dagli altri modelli sul mercato, tuttavia una volta appreso il funzionamento si rivela molto efficace. Ed efficace si è dimostrata anche la personalizzazione della circonferenza e dell’altezza, con il pratico pomello posteriore di dimensioni nella media e facile da azionare anche con i guanti, offrendo una regolazione micrometrica con dei click ben definiti.

Sul campo il Fuga Plus si è dimostrato sia ben ventilato che anche molto stabile nell’attraversamento delle sezioni più sconnesse. Una volta regolato alla perfezione, il casco non ha mai richiesto adattamenti sul campo, pur se non l’abbiamo serrato in maniera eccessiva, probabilmente grazie ad un disegno ben studiato.

Si apprezza la possibilità offerta da Scott di rimuovere la visiera, che in effetti non pochi appassionati di cross country tendono a fare, soprattutto gli agonisti che viaggiano a testa bassa e anche per risparmiare ancora qualcosa sul peso.

Il comfort generale di questo casco si è attestato su ottimi livelli. Pur non trovandoci di fronte ad un casco di estrema leggerezza, non abbiamo quasi avvertito la sua presenza sulla testa, grazie alla forma azzeccata e alla distribuzione delle imbottiture che non hanno mai generato punti di pressione sulla testa.

Pur in presenza di un prezzo non dei più popolari, il Fuga Plus ha dimostrato un’elevata qualità costruttiva ed un comfort di alto livello, caratteristiche che senza dubbio saranno apprezzate dal biker alla ricerca di un prodotto di alta qualità da poter sfruttare sia in ambito amatoriale che agonistico e che non gli farà rimpiangere i soldi spesi per averlo.