Schwalbe lancia un sistema a doppia camera d’aria



Schwalbe ha collaborato con Syntace per produrre un sistema di copertura a doppia camera d’aria che dovrebbe aumentare la trazione e allo stesso tempo diminuire il rischio di forature. Si tratterebbe di un’affermazione troppo bella per essere vera, ma due giorni di test sembra abbiano dati riscontri molto positivi.

max_SchwalbeDualChamber_103315

Il sistema è composto da una piccola camera d’aria, gonfiata ad alta pressione (nel sistema TuBliss per le moto si parla di 100 psi o 6,8 atmosfere). Lo scopo della camera è quello di tenere ben bloccato la spalla della copertura al tallone del cerchio, evitando così stallonamenti imprevisti. L’altro scopo sarebbe quello di attutire gli impatti più violenti e, quindi, evitare le pizzicature della camera.

max_Nuetech_Flyer_1_596192

dual-air-chambers

Le due valvole sono rispettivamente per la piccola camera d’aria, ad alta pressione, e per il copertone tubeless. Quest’ultimo può essere ovviamente anche riempito di liquido sigillante.

Il copertone può essere gonfiato a pressione alquanto bassa, secondo Schwalbe si può arrivare anche a 0,95 atmosfere, inoltre questo sistema dovrebbe essere compatibile con cerchi e coperture standard e peserebbe meno di 200 grammi.

Immagine-0021

Alla gara di coppa del mondo di Hafjell avevamo notato sulla bici di Steve Smith le coperture Schwalbe con la presenza di due valvole. Potrebbe essere stato un prototipo?

max_s1600_slideshow_photo_1350803212_656071

In ogni caso, per avere maggiori dettagli dovremo attendere Eurobike 2014, allorquando le aziende coinvolte ci potranno dire sicuramente di più.

 

www.schwalbe.com

www.syntace.com

www.vitalmtb.com

 

 

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *