In test: MindShift Gear Multi-Mount Holster 20




Sono sempre di più gli appassionati di fotografia che sfruttano la mountain bike per raggiungere i posti più spettacolari e portare poi a casa scatti magari irripetibili. L’americana MindShift Gear è una delle aziende più specializzate nella produzione di accessori per il trasporto fotografico in ambito outdoor e nel suo vasto catalogo offre una gamma di custodie dal trasporto polivalente, le Multi-Mount Holster, oggetto di questo test.

_DSC1210-

Descrizione

La Multi-Mount Holster offre, infatti, la possibilità di essere trasportata in diversi modi: a tracolla, frontalmente sul petto oppure in abbinamento ad uno zaino, in quest’ultimo caso sia frontalmente che posteriormente.

_DSC1222

La superficie esterna è dotata di rivestimento idrorepellente resistente all’acqua, con la parte inferiore che invece è caratterizzata da un rivestimento in poliuretano a protezione della fotocamera all’interno. L’imbottitura interna, invece, è realizzata con una schiuma ad alta densità.

_DSC1206

La Multi-Mount Holster è disponibile nelle versioni 10, 20, 30 e 50, che offrono diverse possibilità di carico riguardanti le dimensioni degli obiettivi delle fotocamere. Il vano principale della versione in test è in grado di accogliere una fotocamera di tipo reflex con un obiettivo standard ed è dotato di un pannello di protezione per il display e di due fasce a velcro per personalizzarne l’interno in funzione delle dimensioni della fotocamera.

_DSC1227

L’apertura a doppia zip offre uno spazio supplementare per poter contenere la cinghia della fotocamera ed una tasca a rete con apertura a zip.

_DSC1204

La tasca esterna, anch’essa a doppia zip, racchiude a sua volta diverse tasche più piccole nonché un gancio a velcro per le chiavi.

_DSC1214--

Il lato interno della Multi-Mount Holster è dotato di una generosa imbottitura per quando sarà a contatto del corpo.

_DSC1212-

Oltre alla fascia per il trasporto a tracolla, la Multi-Mount Holster 20 è dotata di una cinghia rimovibile per la vita e quattro ulteriori cinghie per l’aggancio allo zaino.

_DSC1249- _DSC1252

In dotazione alla Multi-Mount Holster 20 troviamo, infine, una copertura a protezione dalla pioggia, richiudibile in una piccola tasca rimovibile.

_DSC1218-

Il peso da noi rilevato della versione in test è stato di 580 grammi. La Multi-Mount Holster 20 è in vendita al prezzo di € 111,99.

Info: www.mindshiftgear.com



Il test

La Multi-Mount Holster 20 di MindShift Gear offre un’elevata polivalenza in termini di trasporto, rilevandosi interessante per il biker per quanto concerne l’abbinamento ad uno zaino, per quelle uscite lunghe un’intera giornata in cui in genere si riempie lo zaino all’inverosimile e non restano, quindi, molte possibilità di un trasporto sicuro della fotocamera di tipo reflex. La sicurezza è infatti garantita dai materiali utilizzati nella costruzione di questa custodia, che offrono un buon livello di protezione della fotocamera, anche se non l’abbiamo sperimentata in caso di caduta.

_DSC1247

Ma l’utilità non si ferma qui, visto che una volta smontati dalla sella è possibile sfruttare le altre possibilità di trasporto per spostarsi a piedi con la fotocamera sui terreni più impervi o in punti non facilmente accessibili e garantirsi la sicurezza di avere la fotocamera ben legata al corpo, visto che la Multi-Mount Holster 20 offre un posizionamento stabile e soprattutto evita che la fotocamera penzoli dal collo pericolosamente in determinate situazioni.

_DSC1232 _DSC1238 _DSC1243 _DSC1245

La custodia è in grado di ospitare comodamente una fotocamera di tipo reflex ma non solo, visti gli spazi pensati per contenere alcuni piccoli oggetti, che fanno sempre comodo per le lunghe uscite. Il tessuto esterno, inoltre, resiste molto bene ai graffi mentre per la protezione dalla pioggia è possibile sfruttare l’apposita cover, che si è dimostrata molto valida in queste situazioni.

_DSC1254 _DSC1255

L’accesso alla custodia è facilitato grazie alle zip dotate di occhielli in grado di essere utilizzati facilmente anche se si indossano i guanti.

_DSC1210--2

Quando allacciata allo zaino, la stabilità è garantita dalla doppia imbracatura, che fa in modo che la Multi-Mount Holster 20 non generi fastidiosi sbattimenti, anche se chiaramente si avverte sulla schiena la presenza di un carico aggiuntivo.

_DSC1247

Anche se è sempre più conveniente trasportare una fotocamera reflex all’interno di uno zaino predisposto a tale scopo (come il Rotation 180° Trail, restando nella gamma MindShift Gear e da noi testato qui), la Multi-Mount Holster 20 rimane comunque una valida scelta per quei casi in cui si abbia necessità di avere uno zaino completamente dedicato ad altro, considerato poi che questa soluzione rende senza dubbio più agevole spostarsi con la sola fotocamera, una volta smontati dalla sella.

IT - 728x90

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *