In test: Michelin Wild Rock’R2 Advanced Reinforced Magi-X / Gum-X 26 x 2.35″




Michelin è impegnata su più fronti nell’ambito dei pneumatici e nella mountain bike ricopre un ruolo importante, basta vedere, ad esempio, le ruote di diversi pro rider dell’enduro, come Jerome Clementz e Anne Caroline Chausson. Tra le ultime novità a catalogo, ha attratto la nostra attenzione proprio un modello da enduro, la Wild Rock’R2 Advanced Reinforced, che viene proposta nelle due mescole differenti Magi-X e Gum-X.

DSC_0039c

Descrizione

La Wild Rock’R2 nasce per un utilizzo in ambito enduro. La distribuzione e la forma dei tasselli è stata progettata per raggiungere un buon compromesso tra scorrevolezza e frenata.

I tasselli centrali formano un ampio canale per garantire direzionalità alla ruota e sono caratterizzati da intagli per fornire una presa supplementare sia in frenata che in trazione. Visto l’ampio canale centrale vengono a mancare dei tasselli di transizione, mentre i tasselli laterali sono di grande dimensione e provvisti di un intaglio diagonale in superficie. Sul fondo del battistrada, inoltre, sono presenti evidenti solchi trasversali anch’essi pensati a favore della trazione e della frenata.

DSC_0036c

La carcassa è alquanto robusta, visto che utilizza una singola tela da 30 fili per pollice, e il cerchietto è in fibra di aramide, quindi flessibile.

Come premesso, le coperture ricevute in test hanno ognuna una mescola diversa, la Gum-X e la Magi-X. La Gum-X utilizza per i tasselli centrali una durezza di 55a mentre per quelli laterali di 53a. La Magi-X, sviluppata nelle gare dell’Enduro World Series, utilizza al di sotto del battistrada uno strato di gomma ancora più morbido, per questo motivo Michelin consiglia l’utilizzo della Magi-X all’anteriore e della Gum-X al posteriore.

Il termine Advanced sta ad indicare la tecnologia avanzata che contraddistingue le gomme di tale serie mentre con Reinforced Michelin indica la presenza di una protezione supplementare sia sul battistrada che sui fianchi.

DSC_0042c

Ovviamente le Wild Rock’R2 Advanced Reinforced sono tubeless ready, quindi pronte per poter essere utilizzate in assenza di camera d’aria e con liquido sigillante.

I pesi da noi rilevati delle coperture Magi-X e Gum-X sono stati rispettivamente di 1050 e 1038 grammi, in linea con le tolleranze di peso indicate da Michelin per questo tipo di coperture (990 grammi +- 7%).

La copertura con mescola Magi-X è in vendita al prezzo di € 70,00 mentre la Gum-X al prezzo di € 51,45.

Info: bicicletta.michelin.it

 

Il test

Già da un primo contatto si avverte l’estrema morbidezza di queste coperture. Non abbiamo avuto alcuna difficoltà nell’installazione delle Wild Rock’R2 senza camera d’aria. Le coperture hanno tallonato facilmente senza necessità di raggiungere pressioni elevate, inoltre grazie alla consistenza della loro costruzione, fin da subito non hanno mostrato perdite di liquido sigillante.

DSC_0033c

La direzionalità di queste gomme è ottima, si avverte la presenza dell’ampio canale centrale che fornisce molta sicurezza nell’impostare la traiettoria e nel mantenerla anche in condizioni estreme di grip.

Aggredendo anche i fondi più inconsistenti la morbidezza dei tasselli fa il suo lavoro in maniera egregia. Non vi sono tentennamenti o indecisioni, le coperture rispondono molto bene anche ai repentini cambiamenti di direzione, anche se occorre impostare con decisione la piega a causa della mancanza di tasselli di transizione, ma è una caratteristica che non manca di certo a chi pratica enduro.

DSC_0037c

In ogni caso anche in piega le Wild Rock’R2 offrono un’ottima aderenza e sicurezza. Gli ampi tasselli ben distanziati presenti sulle file laterali scavano a fondo il terreno favorendo un appoggio molto stabile sulla spalla del copertone.

Anche in frenata e sul bagnato non hanno mostrato indecisioni. La mescola morbida svolge bene il suo lavoro anche in questi frangenti, evitando slittamenti laterali poco gradevoli.

DSC_0025c

In conclusione le Wild Rock’R2 Advanced Reinforced Magi-X/Gum-X rappresentano per noi delle coperture dalla costruzione molto ricercata e con caratteristiche che le rendono sicuramente delle eccellenti gomme da enduro ma anche per un utilizzo all-mountain abbastanza spinto.



Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *