In test: Maxxis Race TT EXO TR 27.5 x 2.0″




Ormai da tempo tra i marchi maggiormente preferiti di coperture un po’ in tutte le discipline delle ruote grasse, Maxxis offre nell’ambito cross country una vasta scelta di gomme, tra le quali spicca il modello Race TT, avuto in test per sei mesi.

_dsc0696-2

Descrizione

La Race TT rappresenta un’evoluzione del leggendario modello Larsen, una gomma versatile che era costituita da un battistrada con tasselli centrali a basso profilo per offrire un buon compromesso tra trazione e bassa resistenza al rotolamento. Questo nuovo modello, presentato lo scorso anno, rappresenta essenzialmente una versione nuova e migliorata. E’ caratterizzata da un battistrada dal classico disegno per un utilizzo in ambito XC e XC race. Si compone, infatti, di un gran numero di tasselli di forma squadrata e distribuiti in maniera uniforme e ravvicinata al fine di garantire la massima scorrevolezza.

_dsc0699

I tasselli sono disposti in cinque file, di cui le tre centrali sono dotate di una rampa nel punto di attacco al terreno. Ad eccezione della fila centrale, inoltre, tutti i tasselli sono dotati di un profondo intaglio sulla sommità, per una maggiore trazione in curva e in frenata.

_dsc0706

La Race TT adotta una doppia mescola, più dura nella parte centrale e più morbida sui fianchi, per offrire una minore resistenza al rotolamento ed allo stesso tempo una maggiore aderenza in curva. Il tallone è di tipo pieghevole ed è abbinato ad una carcassa da 60 fili per pollice.

_dsc0704

La sigla EXO contraddistingue la presenza sui fianchi di un materiale resistente ai tagli e alle abrasioni, ottenuto con una trama densa, leggera ed estremamente flessibile. Con TR, invece, Maxxis identifica la connotazione tubeless ready di questa gomma, con la possibilità, quindi, di utilizzarla anche senza camera d’aria e con apposito liquido sigillante.

La Race TT è disponibile nei formati ruota 29″ e 27.5″ e nella sola sezione da 2.0″. Il peso medio da noi rilevato tra le due coperture in prova è stato di 615 grammi. E’ in vendita al prezzo di € 43,90.

Info: www.maxxis.com

Distributore per l’Italia: www.ciclopromo.com

Il test

La maggior parte degli appassionati di cross country almeno una volta nella vita avrà utilizzato le Larsen, uno dei modelli di maggior successo di Maxxis il cui nome era ispirato a Steve Larsen, ciclista su strada nonché mountain biker e triatleta professionista scomparso improvvisamente nel 2009 durante la pratica sportiva. Lo scorso anno Maxxis ha deciso che era venuto il momento di aggiornare questa copertura, in funzione delle mtb attualmente sul mercato e degli attuali tracciati di gara del cross country, divenuti tecnicamente più impegnativi rispetto al passato, presentando così la Race TT.

_dsc0694

L’installazione avviene senza alcuna difficoltà. In modalità tubeless la gomma riesce a tallonare con l’ausilio di una buona pompa da pavimento, grazie anche alla ridotta sezione. Fin dal primo gonfiaggio mantiene bene la pressione, senza far rilevare perdite di liquido sigillante. Anche la tenuta sul campo si è dimostrata esemplare, visto che anche ad un valore di pressione di 1,6 Bar la Race TT non ha mostrato segni di cedimento del tallone.

_dsc0698-2

Sui fondi asciutti e compatti queste gomme consentono le massime prestazioni. La scorrevolezza è eccellente, così come la trazione, che si esprime ai massimi livelli anche sulle salite tecniche, laddove si richiede la massima aderenza per evitare scivolamenti.

Rispetto alla Larsen, la Race TT presenta un intaglio anche sui tasselli intermedi e la cosa fa senz’altro piacere ai fini della trazione sui fondi più sconnessi. Sui tasselli delle file laterali, invece, l’intaglio segue la direzione di rotazione della copertura e ci si giova di una maggiore direzionalità in curva, soprattutto alle alte velocità, dove il mezzo infonde molta sicurezza.

_dsc0701

I tasselli maggiormente distanziati rispetto alla Larsen aiutano ad aggrappare bene il fondo quando bagnato, con una discreta autopulizia in presenza di fango.

_dsc0732

Nei sei mesi di test in modalità tubeless non abbiamo rilevato alcun tipo di foratura e anche i fianchi hanno dimostrato ottimi livelli di protezione, grazie anche alla tecnologia EXO, mentre l’usura è rientrata nella normalità per questo tipo di gomma. Con la Race TT, Maxxis è riuscita nell’intento di migliorare ulteriormente una copertura come la Larsen già di per sé valida per un utilizzo XC. Ci auguriamo solo che venga resa disponibile anche una versione da 2.1″ o 2.2″ di sezione.

IT - 728x90

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *