In test: ION Ram




Da 10 anni sulla cresta dell’onda, consentiteci il gioco di parole, per quanto concerne la produzione di abbigliamento per sport acquatici, ION produce ormai da due anni anche abbigliamento e protezioni per la mountain bike, prodotti tecnologicamente avanzati che strizzano l’occhio al fattore estetico. Il catalogo offre anche alcuni modelli di occhiali, tra i quali abbiamo avuto modo di testare i RAM.

_DSC0093

Descrizione

Gli occhiali RAM sono stati realizzati con l’obiettivo di coniugare funzionalità ed estetica. Sono caratterizzati da un design casual, volutamente non troppo sportivo.

Il frame utilizza una struttura, denominata Base 8, che rappresenta lo standard adottato per i telai sportivi al fine di garantire la massima protezione dal vento e dalla penetrazione laterale della luce.

_DSC0080

Le astine sono realizzate in Grilamid TR 90, un materiale plastico estremamente leggero e resistente che ha la caratteristica di mantenere la sua forma anche in situazioni di variazioni di temperatura. I naselli sono regolabili per adattarsi a qualsiasi forma di naso e sono dotati di un rivestimento in gomma.

Le lenti possono essere sostituite facilmente grazie alla tecnologia Quick Change Lens System.

_DSC0094 - Copia

Una particolare caratteristica di questi occhiali è la presenza di un cinturino elastico, collegato alle estremità delle astine e di larghezza regolabile.

La confezione comprende una comoda custodia in stoffa. Sono disponibili con telaio in colorazione nera o bianca, al prezzo di € 99,90.

Info: www.ion-products.com

Il test

Il taglio degli occhiali RAM è decisamente casual, al punto che possono essere scambiati tranquillamente per occhiali per il tempo libero, sebbene la presenza del cinturino conferisce loro un’identità più sportiva. Ricordiamo, comunque, che lo stesso può essere facilmente rimosso dagli occhiali.

Indossare i RAM non è la stessa cosa che indossare un normale tipo di occhiali, in quanto avendo il cinturino occorre metterli prima di aver calzato il casco. Chiaramente conviene appenderseli al collo, indossare il casco e successivamente inforcare gli occhiali portando il cinturino dietro la testa. Le prime volte bisognerà farci un po’ di pratica e qualcuno potrebbe storcere il naso, ma una volta abituati si potrà apprezzare, come è capitato a noi, il fatto che gli occhiali restano poi saldamente in posizione.

_DSC0069

I RAM sono infatti molto stabili in corsa, complice ovviamente la presenza del cinturino che sfrutta lo stesso principio di una mascherina. Rimuovendo il cinturino abbiamo notato che gli occhiali restano comunque ben in posizione, ma vista la presenza di questo accessorio aggiuntivo non ne abbiamo più fatto a meno, vista anche la comodità che lo stesso offre, una volta fermi, nel lasciare gli occhiali appesi al collo senza rischio di perderli.

_DSC0064

Nonostante la presenza del cinturino elastico, che comunque ricordiamo essere regolabile, l’appoggio delle astine non comporta alcun fastidio e si apprezza sia la regolabilità che la morbidezza dei naselli.

Questo modello ha in dotazione un unico paio di lenti, adatte all’uso in presenza di sole. Le lenti non trattengono particolarmente lo sporco e sono comunque facili da pulire, grazie anche al pratico sistema di rimozione. Abbiamo notato, infine, che hanno una buona resistenza all’appannamento.

_DSC0062

In conclusione un ottimo paio di occhiali per la mountain bike che all’occorrenza sanno trasformarsi in occhiali perfetti per il tempo libero.

 

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *