In test: Formula Volo AM Light 29″




L’italiana Formula, prima fra tutte ad aver prodotto e commercializzato freni a disco per mountain bike, quando per frenare ci si affidava esclusivamente ai v-brake per la loro leggerezza e affidabilità, ormai da anni ha consolidato la propria esperienza nel settore, affiancando ben presto ai sistemi frenanti la realizzazione di forcelle e ruote di elevate qualità. E’ proprio tra queste ultime che abbiamo avuto la possibilità di testare per un lungo periodo di tempo un set di ruote destinate ad un utilizzo dal’all-mountain all’enduro, le Volo AM Light 29″.

DSC_2691

Descrizione

Con le Volo AM Light, Formula si prefigge l’obiettivo di proporre una coppia di ruote performanti, destinate quindi alle gare, vista la leggerezza rapportata alla destinazione d’uso. I cerchi sono realizzati in Scandium, con canale interno da 21mm.

DSC_2994

I raggi sono 24 per ogni ruota, a doppio spessore e si connettono al cerchio tramite nipples in bronzo.

I mozzi, di dimensioni maggiorate, sono lavorati CNC. L’anteriore è realizzato con tecnologia “Formula Triple Axle Technology”, che permette di adattare facilmente la ruota ai vari standard QR9, 15TA e 20TA, tramite adattatori in dotazione. Il posteriore invece è compatibile con asse 12x142mm ed anch’esso adattabile all’utilizzo con classico sgancio rapido QR9.

DSC_2693

Il corpetto ruota libera è dotato di meccanismo a 4 cricchetti ed è disponibile sia nel formato standard Shimano che nel formato SRAM XD per 11 velocità. I due cuscinetti sigillati del corpo ruota libera sono stati inoltre posizionati più esternamente possibile al fine di aumentarne la durata e la distribuzione del carico.

Il peso da noi rilevato della coppia di ruote è stato di 1686 grammi, escluso i nastri paranipples, leggermente inferiore rispetto a quanto dichiarato dal produttore e di tutto rispetto visti il formato, le caratteristiche e la destinazione d’uso.

DSC_3007

In dotazione con ogni ruota troviamo una comoda borsa per il trasporto, la chiave per la regolazione dei nipples, delle leve cacciagomme e, per la ruota anteriore, l’adattatore per il perno da 20mm.

Le Volo AM Light sono disponibili sia nel formato 27.5″ che 29″. La versione da noi testata, da 29″, è in vendita al prezzo di € 945,00.

Info: www.formula-italy.com

Il test

Esteticamente parlando le Formula Volo AM Light hanno una colorazione che ricorda molto gli storici freni Oro Puro del marchio di Prato. Al primo sguardo danno un colpo d’occhio rilevante oltre che per la grafica anche per le dimensioni, in larghezza ed altezza, del profilo dei cerchi, donando quindi una certa aggressività al mezzo sul quale vengono montate.

DSC_2988

Poichè i cerchi hanno un canale interno di 21mm abbiamo pensato bene di utilizzare queste ruote con gomme dal fianco abbastanza rigido, in modo da evitare una deriva laterale della copertura, come potrebbe accadere in presenza di cerchi dal canale di larghezza contenuta.

Abbiamo utilizzato coperture sia con camera d’aria che tubeless. L’installazione anche in quest’ultimo caso è avvenuta sempre senza difficoltà, con i talloni delle gomme che hanno sempre aderito immediatamente ai bordi del cerchio gonfiando con una semplice pompa da officina e senza, quindi, necessità di un eventuale compressore. La tenuta è risultata sempre ottima con le diverse coperture utilizzate, segno di un’estrema qualità del disegno dei cerchi.

DSC_3005

La risposta fulminea alla spinta sui pedali colpisce ed entusiasma, così come la reattività di queste ruote, con conseguente facilità nell’impostazione delle curve e nei cambi di traiettoria. Il tutto dovuto ad un peso leggero posto in periferia ma anche ad un cerchio estremamente rigido che ha consentito di utilizzare solo 24 raggi. Un numero, infatti, che per questo formato potrebbe sembrare un azzardo, ma non in questo caso vista la straordinaria precisione di guida che le Volo AM Light ci hanno fatto avvertire anche nei passaggi più impegnativi e anche quando abbiamo adottato gomme non tra le più aggressive nella tassellatura, segno anche di una tensionatura dei raggi eseguita con estrema competenza.

DSC_2692

Anche la prontezza di ingaggio del corpetto ruota libera fa la sua parte, visto che la presenza dei 4 cricchetti riduce l’angolo di ingaggio, a favore di una rapida ripresa in quelle situazioni, come nelle salite ripide e sconnesse, dove può contare molto avere a disposizione un ingaggio immediato della ruota libera.

DSC_2999

Considerato il periodo di 6 mesi durante il quale abbiamo strapazzato a dovere le Volo AM Light, i cerchi si sono dimostrati molto robusti ed affidabili e non abbiamo mai riscontrato alcun danno. Inoltre non c’è mai stato bisogno di dover tirare i raggi visto che le ruote hanno mantenuto bene la centratura.

DSC_3050

Ci rendiamo conto che siamo di fronte ad un set di ruote dal prezzo non tanto popolare, tuttavia le impressioni che ci hanno trasmesso in tutti questi mesi derivano da un’elevata qualità costruttiva che le pone senza dubbio un gradino al di sopra di tanti altri modelli di marchi diversi con prezzi poi neanche tanto lontani.

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *