In test: absoluteBLACK XX1 style corona 30D 64BCD + bash 104BCD




Non c’è che dire, absoluteBLACK da tempo ormai si sta facendo strada nel settore della componentistica per trasmissioni. Il suo catalogo ormai comprende diverse varietà di corone che rispondono quindi a tutte le esigenze dei biker. La scorsa estate l’azienda con sede nel Regno Unito ha presentato un interessante bashring, che noi non ci siamo lasciati sfuggire per un test di lunga durata, insieme ad una corona da 30D.

DSCN2334

Descrizione

Il bashring presentato da absoluteBLACK è destinato ad un utilizzo che spazia dal cross-country all’enduro. E’ realizzato in alluminio 7075 lavorato CNC, è di forma asimmetrica ed è stato disegnato per accoppiarsi con corone da 26, 28, 30 e 32D.

Ha un girobulloni da 104BCD, per cui si presta per quei casi in cui si desideri togliere dalla guarnitura la classica corona 32D, o in ogni caso quella con girobulloni 104BCD, e si voglia avere una sola corona con girobulloni 64BCD che abbia una delle quattro suddette dimensioni.

_DSC0211

In tal modo si evita di lasciare vuote le linguette del girobulloni da 104BCD, inoltre il bashring può essere sfruttato, oltre che per riempire lo spazio vuoto, anche per fornire una protezione per la corona.

Il bashring ha un peso da noi rilevato di 48 grammi. E’ disponibile nei colori black e racing red ed è compatibile con tutte le guarniture che hanno un girobulloni da 104BCD. E’ in vendita al prezzo di € 44,50 direttamente sul sito di absoluteBLACK.

La corona utilizzata per il test  è realizzata anch’essa in alluminio 7075 lavorato CNC. Il profilo dei denti è di tipo “narrow/wide”, ovvero di tipo variabile, allo scopo di garantire la ritenzione della catena ed evitarne la caduta.

_DSC0210

E’ compatibile con tutte le guarnitura aventi girobulloni da 64BCD. Il peso da noi rilevato è stato di 43 grammi. E’ disponibile nelle misure da 26, 28 e 30D e nei colori black e racing red. In vendita al prezzo di € 46,99.

Di seguito il video descrittivo:

Info: absoluteblack.cc

 

Il test

Come dicevamo in fase introduttiva, absoluteBLACK ormai si sta facendo conoscere dagli appassionati della mountain bike per la qualità costruttiva delle sue realizzazioni. La pregevolezza delle creazioni di questo marchio è fuori discussione, ciò lo si nota maneggiando questi componenti e un’idea potreste averla avendo guardato il video descrittivo che vi proponiamo.

_DSC0213

Abbiamo utilizzato corona e bash su una guarnitura Shimano Deore XT. Per il montaggio abbiamo provveduto a rimuovere le corone installate, montando quindi la corona da 30D ed il bash. Ovviamente abbiamo rimosso anche il deragliatore, il relativo comando e la guaina, con un conseguente risparmio di peso. In fase di installazione, per la quale chiaramente è necessario rimuovere la guarnitura dal telaio, abbiamo rilevato il perfetto accoppiamento delle sedi di montaggio sia per quanto riguarda la corona che il bash.

I due componenti in test sono stati utilizzati per circa 6 mesi nelle condizioni più variegate, complici anche le condizioni climatiche non favorevoli che hanno caratterizzato il periodo autunnale e invernale.

DSCN2327

La corona risponde bene alla spinta sui pedali e non è stata mai rilevata alcuna caduta di catena. Il profilo dei denti ben si adatta alle maglie della catena, favorendone la ritenzione anche in presenza di condizioni estreme del terreno.

_DSC0209

Il bashring, nonostante il peso leggero, ha un aspetto molto solido. E’ capitato più di una volta di averlo messo alla prova involontariamente, picchiando su qualche roccia, e si è sempre dimostrato resistente agli urti, anche se ricordiamo che absoluteBLACK ne sconsiglia l’utilizzo in ambito downhill.

DSCN2329

Dal punto di vista dell’usura, visto il lungo periodo di utilizzo, abbiamo apprezzato molto la resistenza dei materiali sia per la corona che per il bash. Entrambi, infatti, hanno mostrato segni di usura nella norma in relazione all’uso.



Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *