Domenica prossima a Finale Ligure è in programma l’ultima tappa dell’Enduro World Series 2018. La gara si svolgerà su un’unica giornata e sarà articolata su quattro prove speciali, per un totale di 52 km e 1780 metri di dislivello. Partenza ed arrivo saranno posizionati in Piazza Vittorio Emanuele II a Finale Ligure.

Le prove speciali

PS 1 | Border Line | 2 km | 242 D-
La prima speciale inizia esattamente in cima al Monte Cucco. È un tracciato nuovo, abbastanza lontano dalla città e immerso in un ambiente selvaggio e incontaminato.

PS 2 | Rocche Gianche | 2 km | 274 D-
Questa seconda prova speciale è un trail precedentemente utilizzato nell’edizione EWS 2016. Rappresenta l’emblema perfetto per lo slogan “dalla montagna al mare”. Un palcoscenico che ogni anno viene raggiunto da masse di biker che si recano a Finale Ligure.

PS 3 | Mao Crest | 3 km | 383 D-
Il Monte Mao è una montagna che si trova sul Golfo Ligure e sulla città di Spotorno. Il percorso stesso non è proprio nuovo ai biker ma lo è per le gare di enduro, sebbene nel 1999 sia stato utilizzato per girare alcune scene del video Kranked 2.

PS 4 | DH Men | 3 km | 282 D-
Si poteva concludere questa gara solo con un classico e iconico tracciato, il DH Men. Per più di dieci anni si è corso su questo tracciato e rappresenta l’emblema di questa gara nel mondo.

Le tracce GPS le trovate qui.

Maggiori informazioni qui.