Zerowind MTB Cup: un mese alla chiusura abbonamenti

Comunicato stampa

zerowind mtb

Nonostante tutto la Zerowind Mtb Cup si riconferma il circuito piu’ amato del nord est. Il circuito, che ormai da ben 10 anni è il punto di riferimento di migliaia di bikers provenienti da ogni parte d’Italia, si appresta dunque a scrivere una nuova pagina della propria storia. Da un paio d’anni capita che all’inizio dell’inverno voci infondate parlino dell’abbandono del progetto “Zerowind Mtb Cup”.

Ma semplici e naturali assestamenti del Comitato, non portano alla conclusione che non venga organizzata la challenge. La nostra forza sono la riconoscenza e la fedeltà di tantissimi bikers, perché la Zerowind Mtb Cup è ormai veramente entrata nel cuore dei bikers e farne a meno sarebbe impossibile. E così anche quest’anno la sottoscrizione delle cumulative è risultata sopra ogni aspettativa.

Ad un mese dalla chiusura della campagna abbonamenti il 90% degli “affezionati” hanno già prenotato il posto in griglia a questi cinque grandi eventi. Zerowind Mtb Cup è sinonimo di qualità organizzativa quella fatta non con le parole o con i comunicati stampa autocelebrativi ma quella tangibile di chi con passione e dedizione “lavora” 365 giorni l’anno per allestire un grande evento.

Dimostrazione ne sono i risultati di partecipazione ottenuti da Tre Valli, Prosecchissima, Divinus Bike e 3Epic che ormai risultano una certezza. Al fianco di questo “zoccolo duro” per la stagione 2016 è stata inserita la Crespadoro Bike, una manifestazione relativamente giovane ma che puo’ godere di un’ambientazione a dir poco spettacolare. Si pedalerà nel cuore delle Piccole Dolomiti in un territorio dove mai nessuno ancora ha proposto manifestazioni di questo tipo. La partenza è fissata per domenica 3 aprile in quel di Tregnago con la Granfondo Tre Valli by Gist, un classico da non perdere che fa del percorso il proprio punto di forza.
Per info e iscrizioni www.zerowindmtbcup.it