Veneto Cup – #14: Marika Tovo e Nicholas Pettinà vincenti a Selva di Trissino

Comunicato stampa

Un campo partenti di ottimo livello per la decima edizione della Gnocco Bike a Selva di Trissino, prima volta in Veneto Cup, che si è dimostrata gara di spessore, appassionante per atleti e pubblico ottimamente gestita dal Bike Team Castelgomberto.

I favoriti si alternano al comando nella prima metà di corsa, parte Michele Casagrande seguito da Enrico Franzoi, gli altri leggermente sgranati. Si attende una replica del duello tra i due di domenica scorsa ma alla lunga emerge Nicholas Pettinà rientrato in settimana dal Mongolia Bike Challenge dove è giunto secondo concludendo con un significativo gesto di sportività nei confronti dell’avversario diretto. Nicholas inizia la progressione da metà gara e si impone nettamente sul traguardo davanti ad Enrico Franzoi, Domenico Valerio ed il primo under 23 Alberto Lenzi.

GokkoBk16-3105_945

Juniores in evidenza nella femminile: prende l’iniziativa Giorgia Marchet, seguita a ruota da Marika Tovo che trova lo spunto nel finale per vincere la categoria ed una virtuale assoluta. Terza di misura, ma prima Open Jessica Pellizzaro sui sentieri che la hanno vista protagonista assoluta negli ultimi anni. Miglior MasterWoman Roberta Doris Cillo.

GokkoBk16-3111_945

Duello solo iniziale tra gli Juniores pronosticati: Alex Da Canal e Nicola Taffarel. Dal secondo giro Da Canal fa gara a sé e vince nettamente davanti a Matteo Leaso e Tommaso Zarantonello.

Oggi tutte le categorie master trovano un netto dominatore: nei Master Elìte è Ivan Zulian, tra gli M1 è la giornata di Mattia De Paoli, negli M2 di Pietro Lunardi mentre tra gli M3 a imporsi è Nicola Terrin, M4 ad Andrea Pendini. Distacco meno netto tra gli M5 dove Gianfranco Mariuzzo ha regolato Moreno Bianco, mentre tra gli M6+ continua la serie di successi per Maurizio Borsato. Nessuna sorpresa, sono protagonisti di grande spessore, alcuni reduci dai recentissimi mondiali master della Val di Sole.

Secondo start per le giovanili, il primo traguardo è per le esordienti dove Camilla Cassol fa gara di testa e vince su Erica Campagna e Camilla Cattai. A due giri gli esordienti, dove Tommaso Mezzacasa conferma la sua progressione, regolando nell’ordine Eric Mendo ed Andrea Conatti. Tra i primo anno successo per Davide Turina, davanti a Matteo Bertagnin e Stefano Covassin. Una progressione iniziata subito e ancora il traguardo finale per l’allievo secondo anno   Ramon Vantaggiato, lo segue il miglior primo anno, Simone Pederiva. Completano i rispettivi podii tra gli Al2 Alessandro Berton e Gabriele Tramontin, per gli Al1 Christian Bernardi e Giacomo Chiumenti.

Tutta di testa anche la prova di Sofia Teso tra le ragazze allieve, la seguono Anastasia Pellizzaro e Maria Zarantonello. Premiazione finale per i Campioni Provinciali Vicenza delle categorie giovanili.

Poi tutti sotto il grandissimo tendone della Festa del Gnocco, a gustare la specialità di Selva di Trissino, con una varietà di condimenti e tanta gente ad apprezzare.

Un piccolo passo indietro: sabato a Conegliano si è conclusa le Veneto Cup Kids: partecipazione significativa, con 183 iscritti nel circuito pernamente e costantemente rinnovato nei tracciati dal Conegliano Bike Team. La classifica finale di campionato vede ancora al primo posto finale di stagione i Velociraptors, seguiti dal Bettini Bike Team e dal Conegliano Bike Team. La lista delle società classificate con punteggi rilevanti e distacchi conclusivi contenuti è però molto lunga, segno di gran lavoro per la crescita dei ragazzi e del movimento che parte proprio da qui.

Attesa per l’ultima prova di Veneto Cup a Torre di Mosto, 25 settembre, dove il punteggio sarà maggiorato con coefficiente 1,5 per dare maggiore interesse alle classifiche ancora aperte. Seguirà, sabato 8 ottobre l’evento delle Premiazioni Finali dei due campionati, Veneto Cup e Veneto Cup Kids ancora ospitata da Banca Prealpi nell’auditorium della sede principale di Tarzo.

Classifiche complete qui.

Il video highlights: