Trittico Laziale XC – #2: a Trevignano bis di Gatti e Sopranzi

Comunicato stampa

Boom di partenti per la seconda prova del Trittico Laziale di Trevignano Romano valida anche come prima prova del Campionato Regionale CSI, con oltre 260 bikers che si sono dati battaglia in una splendida giornata dal sapore primaverile.

La gara ha visto fin dalla salita iniziale il forcing di Giovanni Gatti (ASD MTB Santa Marinella Cicli Montanini) e di Emiliano Dominici (ASD Ciclo Tech), con alle loro spalle un gruppetto di una manciata di atleti a condurre l’inseguimento. A metà prova la situazione si presentava ben delineata, con Gatti al comando inseguito dal solo Dominici. Staccato di pochi secondi un terzetto che comprendeva Leonardo Caracciolo (ACD SC Centro Bici Team Terni) e i due alfieri del Team Bike Civitavecchia, Luca Chiodi e Angelo Guiducci. Le posizioni sono rimaste invariate fino al traguardo, con Gatti primo davanti a Dominici, seguito da Caracciolo che riesce a spuntarla per pochi secondi su Chiodi e Guiducci.

podio m1

Tra le donne si è ripetuta Laura Sopranzi (ACD SC Centro Bici Team Terni), che è riuscita a scavare distacchi importanti su tutte le avversarie, a cominciare da Claudia Cantoni (Team Bike Civitavecchia) e Francesca Buonfiglio (Asd Bike Garage Racing Team). Da sottolineare è la presenza femminile, che si sta rivelando sempre più marcata ai nastri di partenza.

podio con donne

E’ obbligatorio citare l’organizzazione, che sotto l’egida del CSI, ha dato vita in maniera impeccabile all’evento, curata dalla Asd Ciclimontanini.it in collaborazione con le Associazioni Trevignano Bike e Lake Bracciano MTB.

Un ringraziamento al Comune di Trevignano per la disponibilità data nello svolgimento della manifestazione, alla Protezione Civile comunale, alla polizia locale, alla locale stazione dei carabinieri, alla carefour di trevignano ed al Comitato Sabatino della C.R.I.

Alla premiazione hanno presenziato il Sindaco Sig.ra Claudia Maciucchi, il delegato allo sport    Sig.ra Giovanna Seguiti ed il delegato alla Protezione Civile ed all’Ambiente Sig. Dario Sforzini

Ed infine un particolare ringraziamento al Maestro Domenico Trogu ( NICO) per lo stupendo percorso tracciato, a Roberto Mariotti per la logistica ed a Claudio Borioni per aver come sempre allestito una location di arrivo e premiazione degni di una gara nazionale.

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 5 Marzo, con l’ultima prova del Trittico che si svolgerà sull’inedito percorso di Rocca Priora (RM). Alla gara seguiranno le premiazioni finali del circuito.

Classifiche complete