Trek Zerowind MTB Challenge: domenica ai nastri di partenza della Val di Sole Marathon

Comunicato stampa

Val-di-sole-dh-22

La Mtb che conta, per la sesta tappa del challenge in programma per questo fine settimana, si sposterà a Malè in Val di Sole, in un contesto tutto dedicato al fuoristrada. Dopo il grande successo della quarta edizione, con un migliaio di partecipanti provenienti da tutta Italia, l’emozionante gara ‘Val di Sole Marathon’ in Trentino si eleva da gara Regionale a gara Nazionale!

Due i percorsi a disposizione dei bikers con partenza da Malè, paese situato nella parte centrale della valle e rappresentante un punto di riferimento per l’intera economia e attività della valle stessa: un ‘corto’ di 40 km e 1600 metri di dislivello ed un ‘marathon’ di 70 km e 2900 metri di dislivello, fra gli sterrati del Parco Naturale Adamello Brenta, la cui varietà della flora e della vegetazione che si incontrano difficilmente trovano termini di paragone in altre zone dell’arco alpino.

LE CLASSIFICHE DI CIRCUITO:

Volata sulle classifiche di circuito dopo l’impegnativa prova di Sestriere che aveva  sancito importanti novità tra i leader. Pietro Sarai (Polimedical FRM) aveva  conquistato l’ambita maglia del Trek Zerowind Mtb Challenge così come l’elmt Gabriele Depaul (team Spacebikes) e l’M3 Matteo Mucci (Como Bike). L’emergente Letizia Grottoli (Team Todesco) aveva invece difeso i colori del challenge con tutta la grinta di una atleta emergente. Di seguito riepiloghiamo tutti i leader.

OPEN Pietro Sarai (Polimedical FRM)

DE Simona Mazzucotelli (Massì supermercati)

ELMT Gabriele Depaul (Team Spacebikes)

M1 Jonathan Balestrieri (Lugagnano off road)

M2 Fabio Montanari (Lissone MTB)

M3 Matteo Mucci (Como Bike)

M4 Gianmichele Pasinelli (Team Spacebikes)

M5 Fabrizio Camaggi (Noxon Racing Team)

M6 Massimo Berlusconi (team Spacebikes)

M7/8 Adriano Zanasca (Bikestore)

FEM Letizia Grottoli (Team Todesco)

COME ARRIVARE A MALE’:

Se si usa l’ automobile: A22 del Brennero uscita Trento Nord per chi proviene da sud, uscita San Michele all’Adige per chi proviene da nord. Proseguire in direzione Cles, Val di Non, lungo la SS43 e, superato Cles, imboccare la SS42, direzione Passo del Tonale, fino ad arrivare all’abitato di Malè. In alternativa, per chi proviene dalla Lombardia, è possibile raggiungere la Val di Sole attraverso il Passo del Tonale per poi scendere a valle per circa 30 km.

La quinta tappa del Trek Zerowind si era dimostrata all’altezza di un challenge creato a misura di biker. Un percorso completo, panoramico, duro e divertente che è riuscito a soddisfare le aspettative dei bikers. Non ci resta che prepararci all’imminente appuntamento. A motore caldo – gli atleti marchiati Trek Zerowind sono infatti chiamati a confrontarsi con la Val di Sole Martahon per poi, dopo una pausa estiva, migrare a Casatenovo (LC) dove il 3 settembre ad attenderli, ci saranno le conferme del tradizionale appuntamento della Brienzola lecchese, valido come settima ed ultima tappa del circuito. Rimanete collegati e visitate online il sito ufficiale sul quale potrete ricavare ogni informazione utile sulle singole prove. Seguiteci inoltre sulla pagina Facebook, Twitter e Instagram #trekzerowindoffroadchallenge.