Titici: Cominelli 42º all’Europeo, bene gli Junior a Roè

Comunicato stampa

 

Il biker bresciano difende con grinta la maglia azzurra nella prova conclusiva del campionato europeo XCO di Alpago. Nella quinta prova del circuito Master MTB brillano tra gli Junior Michele Cappelli e Luca Cerri rispettivamente 2º e 5º.

COMI_EU_1

Si chiude con la prova dedicata alla categoria èlite uomini il campionato europeo di mountain bike che, dopo l’ottima prestazione di Serena Tasca tra le under23, ha visto al via anche Cristian Cominelli a difendere i colori della nazionale italiana nella gara regina. Parte bene il biker bresciano che risale subito dall’ultima fila rimontando fino alla 30ª posizione in una sola tornata, ma poi soffre il ritorno degli avversari che nella seconda parte di gara mostrano un passo migliore.

Dispiace un po’ per l’esito della classifica finale – ha commentato Cristian dopo il traguardo – oggi non ero certamente brillante come una settimana fa al campionato italiano, ma ho stretto i denti cercando di dare tutto per onorare al meglio questa importante occasione di difendere i colori della nazionale azzurra. Sono partito bene ma da metà gara in poi, quando avrei dovuto fare la differenza, ho subito il ritorno degli avversari chiudendo in 42ª. Un risultato che comunque non è da buttare, anzi, io lo considero un punto di partenza su cui lavorare per migliorarsi ancora!”

Sempre nella giornata di domenica brillano i colori del Titici Factory Team LGL che con i giovani Michele Cappelli e Luca Cerri sono protagonisti nel corso della quinta tappa del circuito Master MTB in programma a Roè Volciano (Brescia) con il GP degli Ulivi. Straordinario Cappelli che grazie ad un ottimo 10º posto assoluto riesce a salire sul secondo gradino del podio tra gli Junior dove il compagno Cerri, forte del 20º tempo assoluto, è invece 5º.