Il serraggio della serie sterzo
Dopo che avete finito di regolare la serie sterzo e serrato anche le viti dell’attacco manubrio sul cannotto forcella, date un’ulteriore avvitata di 45° sul registro di precarico della serie sterzo (la vite sul tappo sopra l’expander della forcella). In questo modo l’expander sarà mantenuto in tensione ed eviterà un eventuale e progressivo scivolamento dell’attacco manubrio sul cannotto, Se ciò accadesse, infatti, si ritornerebbe ad avvertire quel fastidioso gioco della serie sterzo che necessiterebbe di una nuova regolazione.
La giusta altezza della sella
Sono tanti i fattori che influiscono sulla corretta altezza della sella e spesso alcuni non ci badano. Ad esempio quando si cambia sella occorre fare attenzione alla diversa distanza tra carrello e piano di seduta della stessa, ma anche alla consistenza dell’imbottitura e al livello di flessibilità dello scafo. Inoltre una forma diversa della sella può determinare anche una modifica della posizione di seduta, arretrandola o avanzandola, andando così a modificare la distanza tra seduta e pedali. Oltre a questi fattori che determineranno una diversa altezza della sella rispetto al modello che si utilizzava in precedenza, è da prendere in considerazione anche un eventuale cambio di pedali con un modello di spessore diverso, scarpe diverse oppure un fondello diverso dal solito e quindi con una diversa imbottitura.
Il corretto serraggio delle tacchette alle suole
E’ opportuno verificare con una certa frequenza il corretto fissaggio delle tacchette alle suole delle scarpe, visto che le suole sono sottoposte nel tempo ad un naturale e progressivo cedimento che determina quindi un allentamento delle tacchette. Allentamento che con il passare del tempo influenzerà le operazioni di aggancio/sgancio del pedale che non saranno più così precise. Un controllo che andrebbe comunque effettuato anche dopo la prima uscita con scarpe nuove, ricordandosi di non esagerare mai nella coppia di serraggio.