Straccabike: proseguono i lavori sul tracciato di gara

Comunicato stampa

Pedalare nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi  offre un’emozione unica e un’esperienza indimenticabile.

Una fra le foreste più antiche d’Europa , imponente, ricca di boschi misti che ricoprono quasi tutto il territorio del Parco, al punto che lo si potrebbe attraversare in tutta la sua estensione senza mai uscire dal lussureggiante e rigoglioso manto verde che lo avvolge.

All’interno di questa foreste millenaria si snoda il percorso della 26° edizione della Straccabike.

I ragazzi dell’Avis Pratovecchio sono orgogliosi di questo perché sanno di offrire ai bikers che parteciperanno alla manifestazione un percorso unico.

Intanto le operazioni di pulizia , ripristino e frecciatura del tracciato sono già a buon punto. Sabato passato  i nostri ragazzi , che ringraziamo pubblicamente, hanno ripulito il “Sentiero dei Fascisti”, un tratto ormai mitico del nostro tracciato, un sentiero in contropendenza ed in leggera discesa lungo 2600 metri. Liberato dalle piante cadute e dalle foglie accumulate lo scorso inverno adesso appare come nelle immagini pronto per essere solcato dalle vostre bici.

Per chi volesse vedere il percorso per rendersi conto di cosa lo aspetta il prossimo 6 settembre può guardare sul nostro sito www.straccabike.it e andare alla voce straccabike/Foto – Descrizione percorso ……e  con un click avrà oltre 100  foto del tracciato 2016 che per il 90% è lo stesso dello scorso anno.

Buon divertimento e buone pedalate… vi aspettiamo a Pratovecchio !!!!!!