Shimano completa l’acquisizione di Lazer

    Da sinistra: il direttore di Lazer, Sean van Waes, il direttore di Shimano Europe, Marc Van Rooij, e il direttore alle vendite Lazer, Peter Steenwegen
    Da sinistra: il direttore di Lazer, Sean van Waes, il direttore di Shimano Europe, Marc Van Rooij, e il direttore alle vendite Lazer, Peter Steenwegen

     

    Ai primi di luglio Shimano aveva annunciato di aver siglato un accordo per l’acquisizione di Lazer Sport.

    Ora, a seguito delle autorizzazioni regolamentari e delle altre condizioni di chiusura, Shimano annuncia la definitiva acquisizione di Lazer, che va così ad ampliare il gruppo che già comprende Pearl Izumi, PRO e Bikefitting.com. Il direttore di Lazer, Sean van Waes e il direttore alle vendite Peter Steenwegen continueranno a far parte del consiglio di amministrazione della società, società che manterrà la sua distinta identità di marca. In base ai termini dell’accordo di acquisizione, inoltre, tutto il personale Lazer rimarrà con l’azienda presso la sua base di Anversa, in Belgio.

    La combinazione delle due società ha l’obiettivo di aumentare il valore di entrambi i marchi. “Questa emozionante acquisizione ci permette di rafforzare la nostra posizione nei mercati chiave di tutto il mondo e beneficiare delle competenze tecnologiche che Lazer ha acquisito nella sua produzione di caschi. Non vediamo l’ora di avere una più stretta collaborazione con i nostri nuovi colleghi Lazer nel prossimo futuro“, è stato il commento di Marc Van Rooij, presidente di Shimano Europe.

    cycle.shimano-eu.com

    www.lazersport.com