Sasso MTB Race, stesso montepremi per uomini e donne Elite

Comunicato stampa

Iniziativa a favore del movimento femminile da parte della marathon bolognese. Premi ad hoc pensati anche per le amatori. Prime conferme da parte delle big.

Trenta giorni esatti alla Sasso MTB Race: sabato 17 e domenica 18 settembre la città che prende il nome dall’inventore del telegrafo senza fili ospiterà l’evento più atteso dell’Emilia Romagna, una due giorni dedicata all’attività sportiva ed alle famiglie. Mentre il comitato organizzatore sta mettendo mano al percorso per sistemare gli ultimi dettagli e ripulirlo dalle sterpaglie che si sono accumulate nel mese di agosto, cominciamo a spulciare la lista degli iscritti alla prova marathon, partendo dalle donne.

La prima conferma è arrivata da Maria Cristina Nisi del team Bike Garage Revolution Intense, terza assoluta al Campionato Italiano Marathon corso a fine maggio a Monteforte d’Alpone (VR). La forte atleta Elite dovrà vedersela con la lituana Katazina Sosna del Torpado Factory Team, che correrà a Sasso Marconi con la voglia di rivalsa dopo lo sfortunato finale di gara dello scorso anno, che l’aveva costretta al secondo posto. A fianco della Sosna ci sarà la sua squadra al gran completo, che in questo modo onorerà il Challenge Torpado, di cui la Sasso MTB Race costituisce la penultima tappa. Al via anche il team KTM Protek Dama, che proverà a cogliere il successo con l’azzurra Mara Fumagalli.

La notizia del giorno è però un’altra. “Abbiamo deciso di equiparare il montepremi delle elite a quello degli uomini”, annuncia Massimo Cipriani, responsabile del Green Devils Team e della Sasso MTB Race. “Da parte nostra c’è la volontà, con un piccolo sforzo organizzativo in più, di mettere in luce il movimento femminile”, continua Cipriani. E non finisce qui: grazie alla spendida collaborazione i partner dell’evento bolognese, saranno messi in palio dei premi ad hoc per le master woman, pensati appositamente per loro.

Restate quindi connessi al sito www.sassomtbrace.com per conoscere tutte le novità sul lungo programma di eventi collaterali, sui partenti e sulle ultime curiosità riguardo alla corsa.