Salamina: vince Tempier, a Kerschbaumer la Granfondo

Comunicato stampa

f26b0d00-84ae-45fa-98ac-9c487855cc3b_medium_p

A 24 ore dal primo successo stagionale, il team Bianchi Countervail concede il bis nella tappa conclusiva della Hellas – Salamina Island MTB Race S2. È stato Gerhard Kerschbaumer a imporsi nella granfondo di 35 km con partenza e arrivo a Kanakia, domenica 21 febbraio. L’italiano, al suo primo successo del 2016, ha tagliato il traguardo in 1h42’53”, precedendo di 10 secondi il compagno di squadra Stephane Tempier e di 1’15” David Rosa. Ottavo Jan Vastl a 4’29”.

Doppietta nella Generale – Tempier si è confermato il migliore in classifica generale, chiusa in 3 ore 22 minuti e 37 secondi, con 1’21” su Kerschbaumer e 1’38” su Rosa. Ottavo posto per Vastl, staccato di 6’22”.

Ghirotto, tre motivi per sorridere – “È stata una trasferta positiva – ha commentato Massimo Ghirotto, team manager del team Bianchi Countervail – sotto diversi punti di vista: per i risultati ottenuti, per la messa a punto di nuovi materiali e perché iniziare la stagione nel migliore dei modi è sempre fondamentale. Tuttavia, siamo solo all’inizio e c’è ancora tanto lavoro da fare“.