Pochi giorni all’EWS di La Thuile, nuovi dettagli sulle PS

COMUNICATO STAMPA

Il conto alla rovescia all’apertura della tappa valdostana dell’Enduro World Series oggi scende a -3, e il Vallone di La Thuile inizia a popolarsi dei primi team e atleti che già da lunedì stanno esplorando a piedi il territorio delle sei prove speciali annunciate domenica, fettucciate dai volontari dello staff di Funivie Piccolo San Bernardo e Superenduro.

la-thuile-enduro-2014-04

Si potrà salire in sella sui sentieri solo a partire da giovedì, per saggiare il terreno di quella che si preannuncia una gara epica che racchiude tutti gli aspetti dell’enduro a partire dalla lunghezza delle prove speciali. La PS Superkappa (PS1 e PS4) ora supera i 10Km e rispetto alla versione iniziale è stata allungata sfruttando lo scioglimento dei nevai sulla Cima Belvedere. Un’opportunità che lo staff del Superenduro non si è fatto sfuggire, e che grazie a una lunga esperienza in campo nazionale ed internazionale nella gestione di eventi ha saputo cogliere per rendere questa gara ancora più straordinaria.

Lo spirito enduro lo ritroviamo anche nei trasferimenti, suddivisi tra impianti di risalita (Bosco Express e Chalets Express), quelli pedalati tra gli scenari mozzafiato della catena del Monte Bianco e infine con i 15 minuti di portage, necessari a raggiungere la partenza della PS2 che avverrà dal fortino diroccato in zona miniere.

la-thuile-enduro-2014-02

La Thuile Enduro è una tappa importante non solo per l’esclusività della località — che è nuova a tutti, concorrenti ed addetti — ma anche per il campionato stesso che ora entra nella seconda metà. Un giro di boa che sul fronte maschile oltre al rientro dagli infortuni di Atherton, Vouilloz e Ducci, presenta una leadership ancora piuttosto aperta con le prime posizioni di Jared Graves (Yeti / Fox Shox Factory), Leov (Trek Factory Enduro) e Oton (DeVinci/Alltricks.com), per nulla al riparo dagli attacchi del resto della top ten che insegue. Uno scenario che ritroviamo anche nella classifica donne, con Tracy Moseley (Trek Factory Racing) Anne Caroline Chausson (Ibis) e Cecile Ravanel (GT Pulse) tutte a pochissimi punti di distanza.

Ricordiamo a tutti che l’allestimento dell’area paddock parte da mercoledì 9 luglio alle ore 9:00, mentre il primo giorno di prove libere sarà giovedì 10, con le partenze dalle seggiovie fissate per le ore 8:30. La scheda gara con tutte le informazioni sull’evento è disponibile da domenica.

www.superenduro.com