Passo Buole Extreme: i consigli di Lorenza Menapace

Comunicato stampa

Il lessinia tour riscende in campo domenica 18 settembre per la quinta sfida marchiata PBX. Decisivi gli ultimi punti per una classifica non ancora scontata. Percorso interamente tabellato, martedì la conferenza stampa. 

499218_a410705cf3734b93b849d0cff5b971f9-mv2

Siamo già a settembre ma benchè ci avviciniamo all’autunno, la stagione delle ruote grosse è entrata nel suo momento più caldo. Il panorama dolomitico attuale, con cime, boschi e sentieri solcati dalle ruote artigliate, ci ricorda che è tempo di proiettare testa e gambe a domenica 18 settembre per l’attesissimo evento marchiato Passo Buole Extremeche si svolgerà ad Ala (TN) e sarà valido come quinta ed ultima tappa del Lessinia tour Fir Cup. Ultima sfida dunque che permetterà di acquisire punti per un ranking che decreterà i vincitori del challenge.

NEWS DALLA PBX

“Il percorso è in perfette condizioni – ci conferma l’organizzatore Stefano Mellarini aggiungendo – tabellato in ogni sua parte è a disposizione di tutti coloro che vorranno testarlo. Abbiamo apportato delle migliorie sulla base dei suggerimenti dei corridori che hanno risposto presente alla prima edizione della gara. Per rimanere poi in tema di presenze, proprio nelle ultime ore è giunta la conferma che Tony Longo  (Wilier – Force squadra corse) ha accolto  la sfida della Passo Buole Extreme”.

I CONSIGLI DI LORENZA MENAPACE

Il tracciato trentino con un chilometraggio di circa 40 km e 1790 mt. di dislivello, consiste in un circuito che partirà dalle vie del centro storico di Ala verso l’antica Strada Romana che porta all’abitato di Marani e si chiuderà con l’arrivo suggestivo di P.zza San Giovanni. Dunque la mountai bike sfilerà tra le vie di una cittadina che è storia. “E una gara impegnativa che non bisogna sottovalutare – racconta Lorenza Menapace, testimonial dell’evento insieme a Ivan Degasperi –  la salita è molto lunga e benchè contornata da un panorama paradisiaco, è esposta al sole e questo aumenta la possibilità di crampi. Sarà dunque fondamentale dosarsi ed idratarsi prima e durante la corsa. La discesa poi – aggiunge Lorenza – è altrettanto lunga e tutta da guidare in piena lucidità. Non è dunque facile da affrontare neanche questa seconda fase di gara che richiederà concentrazione e polsi ben allenati. E’ una gara impegnativa dal punto di vista tecnico ma anche fisico. La fatica fatta sarà però ricompensata da una macchina organizzativa, quella della Società Ciclistica di Ala, impeccabile e già rodata”.

LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA GARA

La Passo Buole Extreme si presenta ufficialmente al panorama della mountainbike italiana martedì 13 settembre alle ore 18:00 presso il Giardino Righi di via Torre ad Ala (TN) dove si svolgerà la conferenza stampa ufficiale di presentazione della manifestazione che ha già affascinato i bikers più esigenti.

Ad Ala è già tutto pronto per questo appuntamento che coinvolge appassionati delle ruote grosse ed accompagnatori con numerosi eventi di contorno. Il Lessinia tour Fir Cup ritornerà nei prossimi giorni con tutte le info utili per non farvi trovare impreparati. Nel frattempo, per ulteriori informazioni sulla prossima sfida visitate online il sito ufficiale della manifestazione www. passobuolextreme.com senza dimenticarvi di cliccare sul link www.lessiniatour.com. dove potrete scorrere tra le nostre immagini.