Orobie Cup: San Paolo ci aspetta, percorso pronto

Comunicato stampa

Sanpaolo_tracciato

Quest’anno a San Paolo stanno lavorando ancora con più motivazione e lo stanno facendo perchè la storica gara, in programma domenica 26 aprile, è dedicata all’amico Pierangelo Bosatelli scomparso troppo presto lo scorso anno. Pierangelo era una delle colonne portanti del gruppo, per la gara lavorava in ogni momento libero tracciando e scoprendo nuovi single track da inserire nella sua manifestazione. Ai ragazzi del MTB San Paolo manca molto, moltissimo!!

Proprio per questo hanno deciso di intirolare la gara a Pierangelo dedicandogli tutto il lavoro che stanno facendo in particolare una parte del tracciato, un bellissimo single track in discesa, porta proprio il suo nome.

Il tracciato di gara ricalca quello delle passate edizioni. Un bell’anello con due salite importanti e tanti single track dove divertirsi. In pratica sono tre giri impegnativi da circa 8Km con circa 350 metri di dislivello a giro. Sicuramente l’ascesa più importante è il famoso cementone posto a metà giro. Una rampa di lancio non più lunga di 450 metri ma dalle pendenza “esagerate”: lo si dovrà percorrere per ben 3 volte. Rispetto allo scorso anno una notizia positiva c’è. La prima parte di questa salita è stata ben sistemata, ora il fondo è molto compatto. Sono stati rimossi tutti i sassi che impedivano una pedalata regolare, con una buona gamba si fa tutto in sella!!

La seconda salita è altrettanto otstica. Si tratta della altrettanto conosciuta pietraia. Anche qquesta non è molto lunga ma è assai dura. Soprattutto la prima parte. Il fondo è molto sconnesso e sdruciolevole. Qui moltissimi metteranno il piede a terra. La seconda parte invece è tutta assolutamente pedalabile. In totale questa seconda ascesa è lunga circa 400 mteri.

Tra queste due salite, come già detto, tanti single track molto belli e divertenti. Sicuramente il pezzo più interessante è proprio la discesa dedicata a Pierangelo che viene subito dopo la pietraia appena descritta. Discesa veloce a tratti impegnativa fino ad arrivare sulla radura del “Sockel”, fantastico balcone naturale sul paese di San Paolo d’Argon. Peccato che non ci si possa fermare perchè la gara incombe, ma da qui si ammira tutta la prima pianura bergamasca!!!

In definitiva il tracciato di San Paolo mostra tutte le caratteristiche di una vera gara XC. Salite toste ma non lunghissime inframezzate da sentieri veloci e divertenti a tratti da guidare. Come diciamo sempre una vera gara di MTB!!

Tracciato pronto: Quirino Acerbis, responsabile del comitato oragnizzatore, ci ha fatto sapere che il percorso è già completamente percorribile. I ragazzi dell’organizzazione hanno ultimato proprio oggi il lavoro di tracciatura del percorso. Lo stesso Acerbis tiene a precisare ai biker che proveranno la gara di rispettare le proprietà private che incontreranno durante il test del tracciato, cercando di evitare zone “esterne” al percorso segnalato. Anche grazie a loro è possibile organizzare una cosi bella manifestazione!!!

Test day: domenica 19 aprile ore 9:00 appuntamento al Centro Sportivo di San Paolo. Gli organizzatori vi accompagneranno lungo il tracciato di gara per una prova guidata del percorso. Ottima occasione per scoprire tutti i “trucchi” della gara di San Paolo

Per chi volesse ulteriori informazioni http://www.mtbsanpaolo.it/gara2015/start.html

www.orobiecup.it