Nuovo sentiero al bike park di Mottolino, Livigno

COMUNICATO STAMPA

E’ stato inaugurato la scorsa settimana a Livigno un nuovo tracciato che arricchisce ulteriormente l’offerta del bikepark di Mottolino. I primi a testarlo i campioni del mondo di downhill del team Syndicate Santa Cruz.

foto copia

Al bike park di Mottolino è aperto un nuovo sentiero, che si aggiunge agli 11 già presenti. Lungo 2.100 metri, si snoda dall’arrivo della telecabina fino al cavalcavia affiancando la pista centrale e può essere praticato sia dai principianti che dai pro. Se vi state chiedendo come possa essere soddisfacente per entrambi la risposta la trovate nelle linee che segue il tracciato: un alternarsi di curve non troppo strette che possono essere affrontate anche a velocità sostenuta, dando ritmo e fluidità alla discesa. La pista è stata inaugurata venerdì 11 luglio ed è stata chiamata “Eas 23”, in memoria di un ragazzo di Livigno, grande amante del nostro bikepark e del downhill, scomparso qualche anno fa.

IMG_0144

Fra i primi a percorrerla ci sono stati Greg Minaar, campione del mondo di Downhill nel 2003, 2012 e 2013, Steve Peat campione del mondo di Downhill nel 2009 e Josh Bryceland, fresco vincitore della tappa di Downhill World Cup a Leogang in Austria. Il trio del team Syndacate Santa Cruz hanno infatti trascorso un’intera settimana a Livigno nonostante l’annullamento del Red Bull Wide Open concentrando i loro allenamenti sulle piste Panet e Downhill 2005.

IMG_5567

Con l’estate che sembra essere entrata nel vivo anche a Livigno sono svariati i pacchetti per accedere al bikepark, da quelli comprensivi di pass per accedere al park + pernottamento in bike hotel a partire da 126 € fino ai pacchetti All Inclusive che comprendono pass, mtb, casco, protezioni e l’istruttore per accompagnarvi nelle prime discese. Quest’ultimo pacchetto se prenotato online costerà 82,00 € al posto che 87,00, questo il link per la prenotazione: http://bit.ly/1hJ1KtU

 

(Foto di Ronnie Grammatica)

www.mottolino.com