Novita’ alla Plan de Corones mtb race: servizio GPS tracking

Comunicato stampa

Immagine

Annabella Stropparo, Leo Paez e Roel Paulisseni, tre campioni al via il 18 luglio a San Vigilio di Marebbe. Servizio GPS tracking by SDAM per i top rider. Confermata la presenza anche di Giofoto.

Cresce la febbre dolomitica nelle vene dei bikers. Quando mancano ormai 6 giorni alla quarta edizione della Plan de Corones mtb race abbiamo sentito tre dei possibili protagonisti che saranno al via sabato dalla piazza centrale di San Vigilio di Marebbe (Bz).

Annabella Stropparo (team amici di Annabella) sarà per la prima volta al via ed e’ la detentrice della maglia di leader del circuito TREK Zerowind.

“Sono curiosa di cimentarmi sul duro tracciato della marathon di San Vigilio. Sono reduce dal buon secondo posto alla Dolomiti superbike e la condizione e’ buona, quindi andro’ all’attacco sui pendii di Plandecorones”

Anche il vincitore del 2013 e 2014 Leonardo Paez (idro drain Bianchi) è ormai un affezionato della Plan de Corones, presente fin dalla prima edizione: “Con il mio team questa gara è ormai un evento irrinunciabile, al pari della Sella Ronda Hero e della Dolomiti Superbike. Andrò a caccia del tris su di un tracciato che mi si addice e piace particolarmente”.

Come Paez anche il belga Roel Paulissen (Torpado factory racing) sarà pronto a dare del filo da torcere a Paez: “purtroppo la caduta in discesa sabato alla Dolomiti superbike ha compromesso un buon risultato. Sentivo di avere la gamba per salire sul podio. Risiedo ad Anterselva e spesso pedalo sui sentieri della Plandecorones mtb race e quindi proverò finalmente a scrivere il mio nome nell’albo d’oro dopo il secondo posto del 2013 e il quarto posto del 2014”.

Per seguire in diretta la gara dal parterre di partenza e per dare strumenti sempre piu’ precisi a radio corsa e al commentatore di giornata che sarà il valtellinese Silvio Mevio, il C.O. ha anche attivato un interessante servizio di GPS TRACKING che permette la localizzazione degli  atleti dotati del dispositivo nel percorso di gara.

Questo speciale GPS sarà obbligatorio all’uso per gli Elite e anche per i primi 2 classificati nel circuito Trek Zerowind. I particolari transponder GPS saranno forniti gratuitamente ai suddetti mentre per gli altri ci sarà la possibilità di noleggiarli al costo di 15 €.

Anche quest’anno ad immortalare la prestazione degli atleti in gara è previsto il servizio fotografico di Giofoto, che nei punti più panoramici del Plan de Corones e di Passo Furcia ritrarranno le performances agonistiche degli atleti. Le foto verranno poi caricate per la scelta degli atleti sul portale www.giofoto.it, disponibili per l’acquisto già domenica 19.07 da parte degli atleti.

Ricordiamo che le iscrizioni sono ancora possibili sul sito www.sdam.it oppure compilando il modulo  online al link http://www.plandecoronesmtbrace.com

Info line:

http://www.plandecoronesmtbrace.com

wrtrace@gmail.com