MTB Emilia Romagna, il punto dopo la Montagnana MTB Gold Race

Comunicato stampa

Cala il sipario sulla sesta edizione della granfondo parmense. In 400 sono sfrecciati lungo le rampe della Montagnana. Come sono cambiate le classifiche, a dieci giorni dalla penultima prova.

Con la Montagnana MTB Gold Race è cominciato il girone di ritorno del MTB Emilia Romagna: due tappe soltanto, ora, ci separano dalla conclusione della stagione, vale a dire la Cimone Bike Marathon del 16 luglio e la Sasso MTB Race del 17 settembre. La lunga estate che poterà alla conclusione della edizione numero uno del circuito, è cominciata questa domenica 2 luglio, a Calestano (PR),con la tappa organizzata dal Team La Verde, gara che assegnava anche i titoli di Campione Regionale per la specialità XCP.

A dominare la corsa il russo Dmitry Medvedev del Torpado Sudtirol MTB Pro Team, unico a completare i 39,6 km e 1540 metri di dislivello del tracciato – “tra i più belli della regione”, sottolinea il patron del circuito Massimo Cipriani” – sotto le due ore (1 ora 57 minuti e 50 secondi). Dietro di lui Marco Pretolani (Team NOB Selle Italia) e lo Junior Federico Giuffredi (Pedale Fidentino). Tra le donne il successo è andato alla campionessa italiana Silvia Filiberti (Lugagnano Off Road), con Camilla Marinelli (Pedale Fidentino Race Team) e Barbara Pavani (Imola Bike) a completare il podio di giornata. Alla festa, a cui hanno preso il via quasi 400 atleti, hanno partecipato anche il centinaio di bambini che hanno animato Calestano nel contesto della prima edizione della Montagnana Gold Kids, vera e propria gara aperta alle categorie giovanissimi.

Per quanto riguarda il circuito, due novità sul fronte classifiche. Marco Rivi (Ciclo Hobby MTB Team) vincendo la classifica di categoria (e 5° posto assoluto) effettua il controsorpasso su Daniele Malusardi, mentre Simona Ongari (Team Duemme Corse)approfitta dello zero in casella di Miria Visani per prendersi la maglia di leader delle MW1. Il dato più interessante è che a due prove dal termine, non c’è ancora alcun leader che abbia dalla sua la certezza matematica della vittoria, ma staranno toccando ferro Claudio Segata (Team Todesco), Danilo Cimiotti (Cicli Morbiato) e Barbara Pavani (Imola Bike), che fin qui han fatto man bassa di migliori piazzamenti nelle rispettive categorie. Tra le società, nessuno sembra frenare la corsa del team Imola Bike, con 100 punti di distacco sul Team Sculazzo Italia, il primato è ormai inattaccabile.

Di seguito il riepilogo dei leader del MTB Emilia Romagna dopo la Montagnana MTB Gold Race:

Master Woman 1: Simona Ongari (Team Duemme Corse)

Master Woman 2: Barbara Pavani (Imola Bike)

Elitesport: Marco Rivi (Ciclo Hobby MTB Team)

Master 1: Andrea Ghelardoni (Green Devils Team)

Master 2: Luca Bacchiavini (Team Sculazzo Italia)

Master 3: Claudio Segata (Team Todesco)

Master 4: Giovanni Manigrasso (Imola Bike)

Master 5: Giuseppe Baricchi (Chero Group Team Sfrenati)

Master 6: Marcello Trevisani (Nuova Corti Racing Team)

Master 7+: Danilo Cimiotti (Cicli Morbiato)

Junior M: Samuele Maselli (Green Devils Team)

Calendario MTB Emilia Romagna

9 aprile 2017: Granfondo Six2 Vena del Gesso – Borgo Tossignano (BO)

14 maggio 2017: Aironbike – Guastalla (RE)

2 giugno 2017: Granfondo Aken Vena del Gesso – Riolo Terme (RA)

2 luglio 2017: Montagnana Gold MTB Race – Calestano (PR)

16 luglio 2017: Cimone Marathon – Monte Cimone (MO)

17 settembre 2017: Sasso MTB Race – Sasso Marconi (BO)