MTB Ahead Tour: due settimane e fuoco alle polveri

Comunicato stampa

Il 12 marzo sarà la Bardolino Bike ad aprire le danze. Boom di iscritti alla gara e al circuito.

20160306_144530

E’ con grande soddisfazione che Ivan Cristolfaletti, impegnato nei prossimi giorni alla prima tappa degli Internazionali d’Italia e colleghi, si stanno preparando all’avvicinamento della prima tappa del circuito MTB Ahead Tour: un circuito che metterà in campo sei percorsi, uno più bello dell’altro, premi ai singoli ed ai team di grande importanza e soprattutto un accordo con una “Regina” della mtb italiana, la Val di Fassa Bike con possibilità di iscrizione super agevolata riservata solo agli abbonati.

Si correrà a Bardolino domenica 12 marzo, per poi trasferirsi sempre attorno al Lago di Garda proprio con il centro di Garda il 2 di Aprile.

Sarà poi la volta della Conca d’Oro Bike il 7 maggio, che proporrà anche il percorso marathon, mentre l’11 Giugno si correrà la decima edizione di Atestina Superbike.

L’estate farà da ponte verso le due gare settembrine con la Sasso Marathon il 17 settembre e la GF d’Autunno il 24 settembre.

La grande novità sarà il fatto che le premiazioni finali del circuito si terranno in sede separata all’ultima tappa, proprio per dare la possibilità ai bikers di verificare le classifiche di fine circuito, lasciando il tempo al C.O. di risolvere eventuali anomalie.

Insomma, tutto pronto per il circuito “Giallo Canarino” che vedrà importanti team competere, sempre nel segno dello sport con la “S” maiuscola.

Info su www.mtbaheadtour.com