Mountain of Hell: sembra una gara nel caos ma non lo è

    Potrebbe sembrare a prima vista una gara nel caos, visto le diverse linee che seguono i concorrenti, ma in realtà non lo è. Stiamo parlando della Mountain of Hell, una gara in cui è consentito scendere come e dove si preferisce, basta restare dentro le delimitazioni ben segnalate. Il commissario di percorso che viene travolto da Jamie Nicoll si trovava per sua sfortuna all’interno di queste delimitazioni e Jamie non ha potuto evitarlo. Ma alla fine se l’è cavata bene.

    In questo video seguiamo la gara dalle helmet cam di Jamie Nicoll e Fabien Cousinié, rispettivamente 1° e 3° alla fine.