Master MTB: lo start domenica con il Campionato d’Inverno XCO La Mesa Bike

Comunicato stampa

Ultimi ritocchi sul Monte Mesa che prende vita con tracciato gara di 5,4 chilometri e 185 mt di dsl a giro, racchiusi in un raggio di poche centinaia di metri, al servizio di biker e pubblico che nel prossimo fine settimana daranno vita ad un week end di attrazione.

Il Master Mtb è pronto a riscendere in campo anche per il 2016 e quest’anno ha deciso di farlo in grande stile con “La Mesa Bike”, primissima XCO nazionale della stagione – valida per l’assegnazione dei titoli messi in palio dal GP d’Inverno FCI. Un valore aggiunto quindi per tutti gli appassionati del cross country pronti a misurarsi sui percorsi sterrati tra i più importanti del nord Italia.

“E’ stato tutto curato nei minimi particolari a Rivoli Veronese” – i primi ma non unici riconoscimenti, arrivano dalla prova percorso dell’organizzatore del Master Mtb Cesare Maffoni che racconta – “ho voluto personalmente testare questo tracciato perché per me è fondamentale capire e venire incontro alle esigenze dei riders che scelgono il challenge. Il percorso è un vero e proprio parco giochi ma anche un banco di prova per gli appassionati che vorranno confrontarsi dopo un periodo di preparazione invernale. Salti, single track veloci alternati a rampe, paraboliche e anche tratti in pianura sono il risultato dell’ottimo lavoro degli uomini dell’Asd Giomas che hanno creato un tracciato bello, moderno e divertente, in linea con le nuove tendenze del cross country”.

Il Master Mtb come tradizione, si presenterà già al primo start con le classifiche individuali e con i suoi campioni di categoria che dalla seconda tappa, ovvero dal confinante “XC Le Cocche” di Affi (VR) del 20 marzo, indosseranno l’ormai famosa maglia di leader sulla quale la scorsa settimana sono stati alzati i veli. Ma veniamo alla parte tecnica con il programma del week end. Il primo start della nuova stagione agonistica sarà dato sabato 27 allo scoccare di mezzogiorno dalle donne Open e dagli Junior maschili e femminili, alle 14.30 andranno in scena invece gli Open, che si sfideranno per sei tornate.

Domenica sarà invece la volta dei Master del circuito che, a verifica tessere effettuata – la quale ricordiamo dovrà avvenire per mezzo di un solo responsabile per team e, per i tesserati FCI prevede obbligatoriamente la registrazione attraverso Fattore K all’ID 112232 – saranno tre le prove in programma nella giornata dedicata interamente agli amatori. I primi a calcare i sentieri del Monte Mesa saranno dunque le coraggiose master woman e i master 5,6,7+ (quattro giri per i master 5 e 6, tre per 7+ e donne), il testimone passerà poi ai master 2,3 e 4, anche loro alle prese con quattro giri. Chiudono i più giovani del gruppo, Elitesport e Master 1, impegnati su cinque giri.

Programma gara:

– 7.30 – 12.30: verifica tessere (in Via Brol) la verifica tessere terminerà un’ora prima di ogni singola prova.

– 8.40 – 9.10: prove libere del percorso;

– 9.10 – 9.45: appello e chiamata in griglia M5,6,7+, EWS, W1,2;

– 9.30: gara Master 5, 6 (4 giri), Master 7+ (3 giri), EWS, W1, W2 (3 giri);

– 10.45 – 11.10: prove libere del percorso;

– 11.10 – 11.25: appello e chiamata in griglia M2,3,4;

– 11.30: gara Master 2,3,4 (4 giri);

– 12.45 – 13.10: prove libere del percorso;

– 13.10 – 13.25: appello e chiamata in griglia ELMT e M1;

– 13.30: gara ELMT e Master 1 (5 giri).

La carovana del Master Mtb vi dà appuntamento domenica a Rivoli Veronese, per ingannare il tempo, sul sito www.baldobikeevent.com e sulla pagina Facebook dedicata, potete visionare il video realizzato dagli atleti del comitato organizzatore.

Ricordiamo inoltre che la vantaggiosa iscrizione cumulativa del circuito, è ancora disponibile attraverso il sito www.master-mtb.it.