Master MTB Cicli Pozzi – #4: da Dolzago un saluto all’amico Corrado

Comunicato stampa

Immagine

Grande soddisfazione in casa del sodalizio meronese della Xbike per l’ottima riuscita della propria manifestazione allestita in collaborazione con l’associazione Arcadia di Dolzago. La località lecchese di Dolzago ha ospitato la gara di mountain bike valevole per la quarta prova del circuito off road del Master Cicli Pozzi, inserito nel calendario Acsi della sezione ciclismo di Como-Lecco. La gara era dedicata a Corrado Colombo , un ex biker che aveva corso nel Ronzoni e nel Cicli Maggioni per diversi anni, scomparso nell’agosto 2015 in un incidente stradale con la moto .

Al via ben centocinquanta concorrenti provenienti dalle province di Como, Lecco, Varese, Milano, Monza-Brianza, Cremona e Bergamo. Decisamente apprezzata, dai biker, l’accogliente sede del centro sportivo Arcadia, location dove si sono svolte le iscrizioni alla gara e le premiazioni. Rinfresco per tutti a fine gara e possibilità di pasta party finale.

I primi a partire sono i senior 2 e veterani 1, a due minuti junior e senior 1, dopo altri due minuti veterani 2 e gentlemen 1 per loro 4 giri del percorso, ultima partenza con tutte le altre categorie per loro tre giri ad eccezione dei primavera che ne hanno fatti due. Il percorso di poco più di 6 chilometri a giro è stato molto apprezzato dai bikers, tutto interamente nei boschi e nei prati.

La testa della gara viene presa subito da Ivan Testa con dietro Francesco Colombo. Il biker lecchese aumenta il suo vantaggio e gira sempre davanti in solitaria facendo registrare il miglior tempo assoluto in 1h02’14 davanti a Massimiliano Giuliani (1h04’21”); Francesco Colombo (1h05’01”), Dennis Gabaglio (1h05’23”) ed Andrea Castelletti (1h05’42”).

Sul percorso dei tre giri miglior tempo di Alessandro Colombo (54’49”) davanti a Fabrizio Isacchi (56’16”) e Franco Valerio (56’17”). Da segnalare che chi ha vinto la gara nelle proprie categorie, è sempre rimasto al comando nei rispettivi giri effettuati,

Nella speciale graduatoria trionfo del sodalizio della XBike (1379 punti) che precede il sodalizio brianzolo del Team Spreafico Veloplus (1373) e Mtb Suisio (1268): quarta Sc Triangolo Lariano (1160) e quinta Rampi Club Brianza (452).

Ecco i primi tre di categoria:

Debuttanti: Alessandro Colombo (XBike); 2. Davide Marelli (2X Brenna); 3. Riccardo Bassi (Mtb Cogliate).

Primavera: 1. Manuel Corti (Team Spreafico); 2. Giacomo Fossati (Pavan); 3. Davide Catanese (Team Spreafico).

Donne: 1. Norma Fumagalli (Team Spreafico Veloplus); 2. Clara Perletti (Cicli Battistella).

Junior: 1. Dennis Gabaglio (Spacebikes); 2. Giovanni Codeghini (T. Spreafico), 3. Filippo Galli (Pool Cantù)

Senior 1: Fausto Fognini (Pool Cantù), 2. Andrea Melesi (T. Spreafico), 3. Marco Onofri (Sc Triangolo Lariano).

Senior 2: 1. Francesco Colombo (XBike); 2. Andrea Castelletti (idem), 3. Roberto Viganò (Rampi Brianza).

Veterani 1: 1. Ivan Testa (Trt Lecco); 2. Roberto Borgonovo (Caa Group); 3. Stefano Dezio (Suisio).

Veterani 2: 1. Massimiliano Giuliani (Sc Triangolo Lariano); 2. Giovanni Casiraghi (Team Spreafico), 3. Giovanni Preda (Pmp)

Gentlemen 1: 1. Paolo Nespoli (XBike); 2. Roberto Manzoni (idem); 3. Davide Aiani (Rampi Brianza).

Gentlemen 2: 1. Fabrizio Isacchi (Suisio); 2. Franco Valerio (Lake Bikers); 3. Paolo Poncetta (ATeam Triathlon).

Sg A: 1. Gino Donà (Bike&Run); 2. Angelo Togni (Team Viscardi); 3. Bruno Lambrughi (Team Spreafico).

Sg B: 1. Alessandro Lazzaroni (Suisio); 2. Angelo Donadoni (Brember); 3. Santo Brumana (Suisio).

www.masterciclipozzi.com

Classifiche complete qui.

Prossima prova il 1° maggio a Stazzona.