Marathon Tour – #7 & Trek Zerowind Off Road Challenge – #7 & Coppa Lombardia MTB – #6: Alexey Medvedev 4 anni dopo alla Marathon Bike della Brianza

Comunicato stampa

Va al russo del Team Trek-Selle San Marco la vittoria della 25ª edizione della MARATHON BIKE della Brianza. La brianzola Mara Fumagalli si impone al quarto tentativo tra le donne. Il giovanissimo Simone Olivetti e la monzese Martina Guerrera sugli scudi del percorso Avventura. Oltre 1.600 i partecipanti e un grande successo per l’edizione celebrativa del 25° anniversario.

Quattro anni dopo la vittoria del 2012, la MARATHON BIKE della Brianza ha rivisto sul gradino più alto del podio il russo Alexey Medvedev che dopo il secondo posto dello scorso anno ha festeggiato la seconda vittoria nella manifestazione brianzola. Originario Mosca, il 33enne russo, Campione Europeo Marathon 2011, è entrato nell’olimpo della MARATHON BIKE della Brianza, inserendosi tra i sette vincitori che possono vantare il doppio successo nella prestigiosa gara di Casatenovo.

MB 2015 Viganò

Sotto un sole limpido e in una giornata calda, ha preso il via questa 25ª edizione, che come sempre ha visto le griglie affollate, che in questa occasione ha visto quasi pareggiarsi i partecipanti ai due percorsi, con 820 atleti tesserati al primo blocco di partenza con tutti gli occhi puntati sulla maglia iridata del Campione del Mondo Marathon, il portoghese Jorge Oliveira Tiago Ferreira. Il gruppo è partito subito di gran carriera e al termine della prima salita era Leonardo Paez a fare l’andatura, l’azione del colombiano era solo all’inizio. Il ritmo del portacolori Team Olympia-Polimedical ha fatto una selezione spietata e il cronometro degli inseguitori ha iniziato ad accumulare secondi di ritardo che dopo le salite del Calzolaio, di Scerizza e di Giovenzana sono diventate minuti. A seguire a suo volta con un ritmo insostenibile per gli altri, Medvedev ha visto il suo gap sempre più ridotto, Paez si è trovato con la ruota posteriore a terra e ben presto è diventato preda degli inseguitori. Con la strada libera davanti Medvedev ha spianato la discesa del GPM di San Genesio e in discesa ha volato, viaggiando indisturbato verso la sua seconda vittoria nella MARATHON BIKE della Brianza, tagliando il traguardo in ore 49’ 29”.

E’ rimasta incerta fino alla fine invece la lotta per il secondo gradino del podio tra il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo e il bergamasco Johnny Cattaneo che hanno concluso a posizioni invertite rispetto al 2014, secondo e terzo, staccati di 1’ 12” dal vincitore, dopo un arrivo allo sprint Dopo due vittorie consecutive nelle edizioni 2014-2015,è rimasto fuori dal podio il comasco Samuele Porro che nel finale ha messo al sicuro la posizione dalle minacce di Stefano Dal Grande, quinto, e da Marzio Deho che ha concluso la sua decima MARATHON BIKE della Brianza in sesta posizione, con una corsa tutta in rimonte. Settimo lo sfortunato Paez che dopo la foratura si è spinto in una disperata rimonta che lo ha almeno riportato nella top ten. Ottavo e nono posto per la Scott Racing Team con l’ex professionista strada Cristiano Salerno davanti al Campione Italiano Marathon, Juri Ragnoli. La conoscenza del percorso, ma soprattutto la sua grande condizione atletica, ha regalato al lecchese Matteo Valsecchi la decima posizione assoluta, primo degli amatori. Solo 20° la maglia iridata di Jorge Oliveira Tiago Ferreira che dopo i primi dieci chilometri condotti nelle prime posizioni, ha alzato bandiera bianca ed è arrivato al traguardo con un ritardo di 15 minuti.

Podio Men 1

Dopo una serie di tre terzi posti consecutivi nelle ultime edizioni, è arrivata la prima vittoria di Mara Fumagalli alla MARATHON BIKE della Brianza. La 29enne di Garbagnate Monastero, dopo il quinto posto al Campionato Mondiale Marathon e la recente vittoria alla Val di Sole Marathon della scorsa domenica, la portacolori del team KTM-Protek-Dama voleva un’altra vittoria importante e l’ha trovata nella gara di casa. Partita con qualche dubbio sulla sua condizione, ha preferito una condotta di gara in difesa nei primi chilometri, ma quando le sensazioni sono migliorate, ha raggiunto dapprima la sua compagna di squadra Serena Tasca e poi la Campionessa Italiana Valentina Frasisti, lasciando loro i due gradini più bassi del podio.

Podio Women

Sul percorso Avventura di 47 Km, il torinese Simone Olivetti in 1 ora 59’ 49” ha preceduto la coppia del Pavan Free Bike, composta da Mirko Gritti e dall’azzurro di mtb orienteering Giame Origgi.

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2016 Maschile:

1. Medvedev Alexey (Team Trek-Selle San Marco) in 2 ore 49’ 29”
2. Arias Cuervo Diego Alfonso (Repartosport Lee Cougan) a 1’ 12”
3. Cattaneo Johnny (Wilier Force Squadra Corse) a 1’ 13”
4. Porro Samuele (Team Trek-Selle San Marco) a 3’ 58”
5. Dal Grande Stefano (Soudal-Parkpre Racing Team) a 4’ 03”
6. Deho Marzio (Team Olympia-Polimedical) a 4’ 20”
7. Paez Leon Hector Leonardo (Team Olympia-Polimedical) a 4’ 21”
8. Salerno Cristiano (Scott Racing Team) a 4’ 48”
9. Ragnoli Juri (Scott Racing Team) a 5’ 14”
10. Valsecchi Matteo (Team Spacebikes) a 6’ 30”

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2016 Femminile:

1. Fumagalli Mara (KTM-Protek-Dama) in 3 ore 29’ 50”
2. Tasca Serena (KTM-Protek-Dama) a 5’ 14”
3. Frasisti Velentina (Titici Racing Team) a 9’ 03”

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2016 Percorso Avventura:

1. Olivetti Simone (Silmax X-Bionic Racing Team) in 1 ora’ 59’ 49”, 2. Gritti Mirko (Pavan Free Bike) a 1’ 46”, 3. Origgi Giaime Samir (Pavan Free Bike) a 3’ 33”, 4. Codeghini Giovanni (Team Spreafico Velo Plus) a 5’ 40”, 5. Martinelli Matteo (SC Triangolo Lariano) a 6’ 21”, 6. Boffelli Cristian (Pavan Free Bike) a 6’ 41”, 7. Melesi Andrea (Team Spreafico Velo Plus) a 8’ 56”, 8. Olivetti Mattia (Silmax X-Bionic Racing Team) a 10’ 20”, 9. Fochi Matteo Luca (G.C. Campo dei Fiori) a 10’ 51”, 10. Vezzoli Davide (Bicitime Racing Team) a 10’ 40

Ordine d’arrivo MARATHON BIKE della Brianza 2016 Percorso 25 Km Revival:

1. Bressan Marco (MTB Increa Brugherio) in 1 ora 33’ 31”, 2. Castello Filippo, 3. Abate Simone (MTB Increa Brugherio), 4. Dell’Acqua Andrea (Senzafreni MTB Club), 5. Bonalumi Alberto

Classifiche complete qui.

Il prossimo appuntamento del Marathon Tour è in programma per il 13 settembre con la Val di Fassa Bike a Moena (TN).