Lessinia Tour Fir Cup: premiazioni 2016 e calendario 2017

Comunicato stampa

Si chiude il sipario sul challenge che premia atleti e valorizza la Lessinia. Garda ha accolto leader e premiati. Formula intatta con una cerimonia corta, ricca e molto intensa che si è chiusa con un brindisi a vincitori e All finisher del circuito.

Nella tarda mattinata della scorsa domenica 27 novembre, il Lessinia tour fir Cup ha festeggiato tutti i suoi campioni nella splendida cornice del Gardacqua, il più grande centro benessere del lago di Garda. Un luogo unico dove tra tradizione e natura, sotto la grande cupola di vetro, trovano spazio ampie piscine e zone relax. La cerimonia è stata ormai come tradizione concomitante con le premiazioni del circuito XC Running (cross country e corsa a piedi) che, proprio per rimanere in tema di tradizione, come ogni anno si è corso per la sua quarta ed ultima tappa sulla sponda veronese del lago di Garda.

Un memorabile capitolo di storia della mountain-bike anche quest’anno si è scritto sui sentieri delle corse marchiate Lessinia tour, il challenge di riferimento per i bikers che amano sfidarsi nelle principali manifestazioni off road d’Italia. Una sfida aperta con l’eco di migliaia di ruote artigliate che ha attraversato le valli di “Illasi”, “Tramigna” e “Mezzane”. Luoghi unici ed indimenticabili che hanno ancora una volta sfruttato la qualità degli eventi proposti, per promuovere le eccellenze di un territorio come quello della Lessinia. Ciò che lo scorso anno era una novità, quest’anno è diventata una conferma, la Passo Buole Extreme, appuntamento fortemente voluto e ben organizzato dall’Associazione Ciclistica Ala, valevole come quinta ed ultima prova del circuito.

LE PREMIAZIONI

All’evento erano presenti i vari organizzatori delle singole tappe e lo staff della Gist Italia Srl, l’azienda proprietaria del marchio FIR, title sposor del circuito Lessinia Tour ormai da diverse stagioni. Un momento conviviale dove le società hanno alzato l’ambito Trofeo mentre i corridori sono stati premiati per categoria. Gli All finisher invece, tutti a mani alzate per festeggiare le cinque prove tutte concluse.

I PREMIATI UNDER 30

1 GIRELLI STEFANO (TEAM TODESCO)

2 CARRETTA MIRCO (SUPERBIKE POZZETTO)

3 PAGANOTTO FEDERICO (ADVENTURE & BIKE)

4 BARBIERI STEFANO (TEAM BIKE)

5 PANAROTTO BRIAN (A.S.D. BASALTI)

I PREMIATI UNDER 40

1 GINESTRI GIANCARLO (OLYMPIA CICLI ANDREIS)

2 NERINI MATTEO (ASD QUARANTASEIESIMA)

3 BOSCHETTO DANIEL (EUGANEA BIKE)

4 FIUME DANIELE (TEAM SYNTEC – OMAP)

5 BOSCHETTO EMANUEL (EUGANEA BIKE)

I PREMIATI UNDER 50

1 BONFANTI LUIGI (TEAM BICIAIO A.S.D.)

2 ANDREIS AGOSTINO (OLYMPIA CICLI ANDREIS)

3 DALL’AMICO DAVIDE (EUGANEA BIKE)

4 PASINI ANDREA (OLYMPIA CICLI ANDREIS)

5 FALTRACCO MATTEO (HELLAS MONTEFORTE)

I PREMIATI OVER 50

1 ZIMELLI ROBERTO (TEAM SYNTEC – OMAP)

2 DI GERONIMO MICHELE (BRÃO CAFFE’)

3 OTTAVIANI LUCA (ASD BIKE STORE)

4 ZONTA DANIELE (MB TEAM MACRO)

5 CARRETTA LUCIO (SUPERBIKE POZZETTO)

LE PREMIATE NELLA CLASSIFICA FEMMINILE

1 ROCCA VALENTINA (TEAM TODESCO)

2 LOVATO DANIELA (EUGANEA BIKE)

3 ZOCCA LORENA (S.C. BARBIERI)

4 MANDELLI CHIARA (TEAM SPACEBIKES)

5 BERTELLI FRANCESCA (ZAINA CLUB A.S.D.)

I PREMIATI TEAM CONTEST

1 EUGANEA BIKE

2 ASD STONES BIKE

3 TEAM TODESCO

4 ASD SAN BORTOLO

5 TEAM SYNTEC – OMAP

6 A.S.D.BIKE EXTREME

7 OLYMPIA CICLI ANDREIS

8 TEAM ECOR MTB SCHIO

9 TEAM BUSSOLA MUD & ROCK

10 A.S.D. SALESE CYCLING FPT

PREVIEW CALENDARIO 2017

Rimane intatto un calendario nel segno della continuità tra le prove. Si ripartirà dunque il 26 marzo a Tregnago (VR) con la Granfondo Tre Valli by Gist per spostarsi il 30 aprile a San Giovanni Ilarione (VR) dove si correrà la Granfondo del Durello il cui organizzatore Davide Creasi ha già anticipato tre giorni di eventi che si concluderanno la domenica con la gara. Il 21 maggio sarà la volta della Grandondo Kask-Soave bike che con uno stile rinnovato segnerà il giro di boa. Tra le novità, la data della quarta prova, la trentina Passo Buole Xtreme che si disputerà 28 maggio. Per una chiusura in grande stile, il challenge si concluderà poi il 25 giugno a Bosco Chiesanuova con la leggendaria Lessinia legend.

Tanta passione ma anche una grande professionalità per un “Lessinia tour Fir Cup” che si conferma essere un tour completo è diretto sia ai bikers che si rivolgano all’off road con obiettivi assoluti, che invece scelgano di pedalare per la gioia di vivere immersi nella natura della Lessinia. Organizzatori e addetti vi danno appuntamento al 2017.