L’Abetone Gravity Park si prepara alla prova dell’iXS European DH Cup

    Sono già iniziati i lavori all’Abetone Gravity Park in vista dell’imminente apertura della stagione estiva con i trail builder capitanati da Davide Demin impegnati a dare un profondo rinnovamento della pista 2/downhill,  che nonostante si sia già costruita una solida reputazione nel corso degli anni, dopo aver ospitato i campionati italiani nel 2016 si prepara ad affrontare quest’anno un ulteriore salto di qualità, con l’organizzazione della terza tappa dell’IXS Downhill European Cup prestigiosa gara internazionale, da parte dell’Abetone Gravity Team. Con la speranza che la neve, molto abbondante durante l’inverno appena trascorso, lasci presto spazio alla possibilità di lavorare anche nella parte alta, in modo da poter alzare la partenza della gara direttamente all’uscita della cabinovia, e creando così una delle piste più lunghe dell’intero circuito continentale.

    Le iscrizioni si sono aperte venerdì 4 maggio e si chiuderanno al raggiungimento dei 400 partecipanti, traguardo già tagliato nella prima gara di Maribor disputata il 15 aprile scorso e vinta dal giovanissimo inglese Laurie Greenland tra gli uomini e dalla francese Myriam Nicole tra le donne.

    Al momento attuale, l’apertura del Gravity Park è prevista per il weekend del 16/17 giugno, ma, nella speranza che la neve ci lasci spazio prima vi terremo informati per una eventuale preapertura.