La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme: bookmakers scatenati

Comunicato stampa

Si va serrando il conto alla rovescia verso l’edizione 2015 de ‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ e domenica 2 agosto si attende il consueto grande spettacolo in sella alla bike marathon trentina. Start come tradizione da Ora, in provincia di Bolzano, e arrivo allestito nel verde parco di Molina di Fiemme dove parecchi concorrenti in questi giorni hanno testato con piacere il nuovo tratto finale, disegnato con alcuni brevi e divertenti tornanti che anticipano l’arco di chiusura.

Dal punto di vista dei pronostici sui nuovi vincitori della ‘Vecia Ferovia’, la lista di iscrizioni prestigiose vanta diversi candidati e candidate al podio. Martino Fruet, Lorenza Menapace e Andrea Righettini pedalano in casa, nel loro Trentino, e di certo troveranno il pubblico amico a incitarli contro una concorrenza fatta di freschi campioni nazionali come Katazina Sosna (LTU), Jhonatan Botero Villegas (COL) e la tricolore Master Lorena Zocca, “scortati” da un campione del mondo marathon come Roel Paulissen. Poi ci sono le vecchie conoscenze della gara di Molina come Johann Pallhuber, Marzio Deho ed Elena Gaddoni, accompagnati dai vari Mensi, Longa, Schweiggl, Casagrande, Cominelli, Degasperi, Janes, Ferrari e Mandelli.

Il lungo convoglio di bikers che percorrerà i poco più di 40 km di gara sarà composto da 1300 atleti di ogni angolo della penisola e dall’estero, e tra questi anche alcuni atleti della squadra nazionale di MTB-O, ovvero mountain bike orientamento, impegnati in questi giorni in Val di Fiemme per allenarsi verso i Campionati del Mondo di specialità in programma ad agosto in Repubblica Ceca. Si tratta di Laura Scaravonati (bronzo mondiale 2011), Luca Dallavalle (bronzo mondiale 2010), Riccardo Rossetto (argento Junior ai Mondiali 2011) e Piero Turra, con il ct Daniele Sacchet anche lui in sella alla ‘Vecia Ferovia’.

‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ è la quarta gara del circuito ‘Trentino MTB presented by crankbrothers’ che in Val di Fiemme potrebbe avere qualche scossone dal punto di vista delle classifiche delle varie categorie, visto che la prova di Molina assegna un numero di punti maggiorato del 20% secondo il regolamento della serie 2015. I primi della classe nella Open sono Deho e la Zocca, la sfida alla loro leadership è lanciata. L’evento di domenica è anche inserito nel circuito Prestigio MTB ed è valido come prova unica del Campionato Trentino Up Hill FCI.

Nel programma del primo week-end di agosto in Val di Fiemme è confermata appieno anche la ‘Mini Ferrovia – Trofeo Emily e Roberta’ del sabato pomeriggio, con le iscrizioni che andranno a sostenere la ricerca sulle malattie dei bambini.

L’occasione è unica per tutti di trascorrere una giornata in sella al divertimento, allo spettacolo sportivo e alla solidarietà con ‘La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme’ tra pochi giorni in Trentino.

Info: www.laveciaferovia.it e pagina Facebook dell’evento.