La Pedalonga 2017: da oggi aperte le pre-iscrizioni

Comunicato stampa

I ricordi sono ancora lungo i sentieri del Quaternà, dove le squadre de La Pedalonga, gara di mountain bike a coppie, hanno iniziato la lunga discesa verso Sega Digon, un percorso di 55 chilometri con 2500 metri di dislivello che percorre i luoghi più affascinanti delle montagne della Val Comelico. Lo Spiquy Team, coordinato da Michele Festini Purlan, però, è già al lavoro per la prossima edizione, oltre a definire programma e confermare in linea di massima il percorso, il Comitato Organizzatore ha aperto proprio oggi le pre-iscrizioni.
Le pre-iscrizioni saranno aperte dal 29 settembre al 31 dicembre e si chiuderanno al raggiungimento del numero di 400 coppie pre-iscritte. Le squadre che si iscriveranno in questi due primi giorni avranno diritto all’inserimento nella griglia di partenza “supergold”.
Il costo totale dell’iscrizione a La Pedalonga sarà di 90,00€ a coppia (70,00€ di iscrizione + 20,00€ di pre-iscrizione). La quota di pre-iscrizione potrà essere pagata tramite paypal (con l’aggiunta della tassa per la transazione) o tramite bonifico bancario (entro e non oltre il giorno 31/12/2016).
Il saldo della quota dovrà essere versato in seguito alla chiusura delle pre-iscrizioni entro e non oltre il giorno 28/02/2017 pena l’esclusione dalla lista iscritti.
Sarà permessa la sostituzione di uno dei nominativi della coppia iscritta fino al giorno 15 luglio 2017 senza costi aggiuntivi.
«L’edizione 2016, – ha detto Michele Festini Purlan, presidente del Comitato Organizzatore – è stata una bella iniezione di fiducia, dopo gli anni di pausa, non eravamo a conoscenza di quale riscontro La Pedalonga potesse avere tra gli appassionati delle ruote grasse. Dopo quasi un anno di lavoro abbiamo riportato in Val Comelico un evento d’altissimo livello che ha riscosso commenti positivi da tutto il mondo della mountain bike». «In queste settimane, – ha continuato il presidente dello Spiquy Team, oltre ad aprire le iscrizioni, stiamo studiando delle iniziative per far crescere ancora questa marathon a coppie. L’idea è di portare in Val Comelico un evento internazionale articolato su più giorni che possa interessare tutti gli appassionati della mountain bike, dal downhill all’e-bike, dall’enduro ai test bike».