La pedalata più profonda del mondo lancia la volata di Expobici 2015

Comunicato stampa

 

L’emozionante discesa in bici da record fino a -42 metri è l’evento che ha fatto da cornice alla presentazione dei contenuti del piano di sviluppo della manifestazione.

unnamed

Uno spettacolo unico che è anche un evento da record – la pedalata indoor più profonda del mondo (vai al video) – è stato l’occasione, venerdì 16 gennaio, per lanciare in grande stile l’ottava edizione di ExpoBici, salone della bicicletta leader in Italia e secondo in Europa in programma in Fiera a Padova dal 19 al 21 settembre 2015. Teatro dell’impresa è stata Y-40, la piscina dell’Hotel Millepini di Montegrotto Terme (Padova) iscritta nel World Guinness Record come piscina più profonda del mondo.

Accanto a questo evento di grande effetto, la presentazione di ExpoBici ha offerto tutte le anticipazioni sui principali contenuti e novità proposti per l’edizione 2015, ma già in prospettiva triennale. ll primato è ormai consolidato: con 60mila visitatori, 550 espositori e oltre 100 giornalisti accreditati ExpoBici è la fiera leader a livello nazionale. Forte di questi numeri, nel 2015 ha deciso di ingranare una nuova marcia e pedalare, in volata di gruppo, verso traguardi ancor più ambiziosi.

«Lo farà – ha spiegato Daniele Villa, amministratore delegato di PadovaFiere – con il prezioso e qualificato supporto di un team tecnico che vede in campo, come presidente, l’ex campione del mondo Moreno Argentin, che si affianca all’esperienza del nostro staff».  Fra gli obiettivi del progetto triennale 2015-2017, un’apertura decisa verso la dimensione dell’internazionalizzazione. «Abbiamo già contatti con Doha e Dubai per il 2016», ha “svelato” Villa. Se la presenza dell’Olanda – partner dell’edizione 2014 – sarà rafforzata e accompagnata da iniziative volte a far incontrare le aziende con le innovazioni che arrivano da uno dei territori più avanzati in materia di ciclabilità, già sono in cantiere altre partnership significative in questo senso. Per incoraggiare l’arrivo di flussi di visitatori da tutto il mondo, ExpoBici coglierà l’occasione offerta dall’Expo con un progetto messo a punto in sinergia con i Comuni del primo bacino termale Europeo e darà il via a una campagna di informazione e comunicazione che farà leva anche su nuovi linguaggi e nuovi strumenti, come quello del blog tour, che poterà a Padova alcuni fra i principali influencer attivi nella rete.

«Metteremo in pista tutta la nostra passione per l’universo bici», è stata la promessa dell’ex campione Argentin, oggi impegnato come imprenditore e alla guida di un team di professionisti che intreccia competenze nel settore del ciclo con competenze nel campo della formazione e della comunicazione, del design e dell’organizzazione di eventi.

Anche nei giorni della Fiera alla proposta espositiva si affiancherà un ricco calendario di eventi, con novità significative. Uno spazio esclusivo, con un allestimento di forte impatto emotivo e con un design ricercato, sarà dedicato alle Top ExpoBike, ovvero ai modelli di punta delle principali aziende, mentre la grande tradizione della moda Made in Italy sarà “onorata” con l’organizzazione di una sfilata tutta dedicata alla presentazione delle collezioni dell’abbigliamento tecnico. Al Salone si affiancherà un “fuori salone” che invaderà la città con decine di eventi e che sarà realizzato in sinergia con il tessuto economico della città.

La conferenza stampa di venerdì 16 ha visto la presenza del sindaco di Padova Massimo Bitonci, che ha ricordato il recente impegno dell’amministrazione comunale per il rifacimento dei tetti dei padiglioni (3 milioni in tre anni). Accanto a Bitonci, anche i tre sindaci dei comuni del bacino termale Abano, Montegrotto e Galzignano: insieme hanno espresso la volontà di sostenere la Fiera e di fare di ExpoBici un evento di territorio.

Ad affiancare Argentin e il suo team, l’esperienza e il know how dello staff di PadovaFiere, che anche quest’anno ha messo in campo un folto calendario di manifestazioni in cui figurano, fra l’altro, la prima fiera europea dedicata al mondo delle Auto e moto d’epoca, il primo salone italiano del florovivaismo e giardinaggio (Flormart), la prima fiera del Nord-Est per numero di visitatori (Campionaria), e le più importanti fiere di settore del Triveneto per il mondo dell’arredo e del food (Casa su misura e Tecno&Food).

I dati che fotografano la presenza di ExpoBici in rete rendono l’idea dell’attesa che si è creata attorno a questo appuntamento: il sito web raccoglie una media di 20mila visitatori unici al mese, confermata dall’attiva e sempre più vivace presenza sui social media con circa 30mila tra fan e follower.

 

www.padovafiere.it