La Mesa Bike XCO, gli amatori in gara di domenica

Comunicato stampa

La Mesa Bike XCO raddoppia con un weekend di emozioni a Rivoli Veronese. Subito in gara pro, a fare da antipasto agli amatori, impegnati domenica 28 febbraio.

La Mesa Bike XCO - Martino Fruet

La Mesa Bike XCO, giunta alla sua terza edizione, è si giovane, ma cresce a vista d’occhio. Due partenze nel 2014, una giornata intera di gare nella stagione appena trascorsa, e in questo 2015 la prova organizzata dall’ASD Giomas si trova già nella condizione di poter raddoppiare l’appuntamento, dividendo la gara su due giorni, sabato 27 e domenica 28 febbraio. Se poi aggiungiamo l’evento del 16 luglio dedicato alle sole categorie giovanili – G6, Esordienti e Allievi – La Mesa Bike XCO diventa addirittura tripla. Restando però concentrati sulla XC invernale, la scelta di spalmare l’evento su tutto il fine settimana ce lo spiega l’organizzatore Ivan Cristofaletti.

La proposta di una due giorni di gare è legata al desiderio di voler mettere maggiormente in luce gli atleti delle singole categorie, che si daranno battaglia per acciuffare una delle maglie messe in palio nel Gran Prix d’Inverno FCI“. “In base a questa scelta“- prosegue Cristofaletti -, “è venuto poi naturale programmare le gare di open e junior nel pomeriggio il sabato, e i master la domenica, con lo scopo di permettere ai non professionisti di raggiungere Rivoli Veronese senza dover sacrificare gli impegni lavorativi“.

Il programma presentato e approvato dalla Federazione Ciclistica Italiana prevede due gare il sabato, che vedranno in campo, nell’ordine, le donne open e gli junior – di ambo i sessi – e a seguire i top rider italiani e stranieri nella gara clou di giornata. Tre partenze invece nella giornata di domenica: donne e master 5,6+ per primi, a seguire M2, M3 e M4 intorno all’ora di pranzo, e per finire Elitesport e Master 1 a partire dalle ore 15.00.

Per l’iscrizione a La Mesa Bike XCO – che aprirà i circuiti GP d’Italia XCO, Veneto Cup, King of the Valleys e MasterMtb -, cliccate sul sito www.baldobikeevent.it.