La GimondiBike 2017 punta in alto

Comunicato stampa

In sedici edizioni della prestigiosa gara MTB Internazionale sono stati 28.287 i biker che hanno preso parte alla gara. L’appuntamento con l’edizione 2017 è per domenica 24 settembre, a Iseo. L’obbiettivo? raggiungere quota 30.000.

Z80_3073

I numeri della GimondiBike Internazionale sono importanti, da grande evento. Sono 28.287 i biker che hanno vissuto le prime sedici edizioni della gara MTB che quest’anno è in programma domenica 24 settembre a Iseo (BS).

Migliaia e migliaia di biker che dalla sua nascita, nell’ormai lontano 30 settembre 2001, ad oggi hanno calcato le strade e i sentieri della Franciacorta e goduto, oltre che dell’adrenalina della sfida, anche delle bellezze paesaggistiche e culturali della zona del Lago d’Iseo.

Di questi 28.287 biker, ben 22.708 sono “finisher”, ovvero i classificati totali delle sedici edizioni fin qui disputate.

Tra di loro ci sono anche alcuni personaggi illustri: dai grandi campioni olimpici e mondiali, ai personaggi di primo piano del mondo imprenditoriale, dello sport e dello spettacolo, tutti da ricordare.

E non dimentichiamo nemmeno i nostri “23 Fedelissimi”, ovvero coloro che in sedici edizioni, fedelmente, si sono sempre presentati al via e all’arrivo della GimondiBike Internazionale, senza perdere nemmeno una pedalata.

Per l’edizione 2017 gli organizzatori si pongono un obbiettivo ambizioso, ma non impossibile: raggiungere quota 30.000 iscritti totali. Sarebbe una bella testimonianza d’amore nei confronti di questo evento che ha scritto la storia della MTB. E per farlo c’è bisogno della passione e dell’aiuto di tutti voi biker.

Ricordiamo che le iscrizioni alla GimondiBike 2017 sono aperte. 33 euro il costo dell’iscrizione che garantisce, come sempre, il massimo dei servizi nonché un pacco gara davvero ricco, con tanto di t-shirt da collezione.

Visita il sito ufficiale della manifestazione per saperne di più www.GimondiBike.it.