KTM Protek Dama: vincono le donne Mara Fumagalli e Corinne Casati

Comunicato stampa

durello.women

KTM PROTEK DAMA si è ben comportata su tutti i campi di gara in cui era protagonista.

Sabato mattina ad Agnosine in Val Sabbia – Bs – Corinne Casati si impone tra le Donne Junior sul difficile e tecnico tracciato di quasi 5 km che gli organizzatori hanno predisposto per la prova Cross Country della 15° Agnosine Bike.

Domenica il grosso del Team era presente alla Gran Fondo del Durello, prova dell’Italian Mtb Awards, che si disputa tra le colline della Val d’Alpone, su un percorso di 41 km ca, con 1500 metri di dislivello, con partenza ed arrivo a San Giovanni Ilarione.

Mara Fumagalli mette la sua KTM Myroon Prestige 29” davanti a tutte con ben 3 minuti di vantaggio sulla seconda.

“Ho fatto una gara di contenimento nella prima parte, non volevo strafare per non pagare alla fine, ed è stata la scelta vincente. Sono contenta per questo risultato, sia per me, sia per il Team.”

I compagni di squadra di Mara hanno fatto una buona gara ed hanno ottenuto buoni piazzamenti, Jhonnatan Botero Villegas, quinto, Eddie Andres Rendon Rios, nono, seguito in decima posizione da Andrea D’Anneo, Luca Gandola, quindicesimo, secondo tra Under 23, Stefano Moretti, 32°, e Tommaso Caneva, 63°.

A Tabiano Terme erano di scena gli Esordienti del KTM PROTEK DAMA, nella gara valevole come seconda prova del Campionato Italiano Giovanile di Società, nella classifica per società quattordicesimo posto, abbiamo fatto un passo in avanti, grazie ai risultati dei nostri; Filippo Colombo, settimo, Mattia Beretta, ottavo, e Samuele Motta, tredicesimo.

Ci trasferiamo in Austria, ad Haiming, dove si svolgeva la Otztaler Cross Forest, gara Internazionale, alla quale hanno preso parte i nostri Elite; Andrea Righettini, 15 assoluto, dopo una partenza al rallentatore ed un recupero nel finale e Maximilian Vieider, 22° assoluto, sfortunato in questa gara, fermato da noie meccaniche quando era, a metà gara, a ridosso dei primi 10.