King of the Valleys, in 400 in Val d’Illasi per la quarta tappa

Comunicato stampa

Il King of the Valleys saluta la provincia di Verona con un’altra tappa di altissimo livello. Quattrocento atleti e tanto spettacolo alla XC Tregnago. A Nicolas Pettinà e Serena Calvetti le gare Elite. Nadia Bottura irraggiungibile in vetta alla Master Woman 2: il circuito incorona una prima regina a due prove dal termine. Il 4 e 5 luglio la quinta tappa nella Carzano tricolore.

logo_kotv_big

Tregnago (VR) e il Cross Country, una cosa sola. Come da pronostico ha riservato solo grande spettacolo la XC corsa nella località della Val d’Illasi, e che ha visto ai nastri di partenza oltre quattrocento atleti, dai più giovani fino ai pro, passando per le categorie amatoriali, alla caccia non solo della vittoria parziale, ma anche del titolo di Campione Regionale Veneto. Teatro della corsa lo spettacolare tracciato di 4,5 km e 200 metri di dislivello, tirato a lucido e rinnovato rispetto alle scorse edizioni grazie al lavoro del Bi@Bike di Simone Scandola, con passaggi ancora più suggestivi e adrenalici sulla collina che domina Tregnago.

Quattro le partenze in programma, ma gli occhi erano tutti puntati sulla prova delle ore 14.00, quella riservata agli open (sia uomini, sia donne) e i Mastersport. A trionfare sono stati Nicolas Pettinà del GS Forestale, Serena Calvetti del team Corratec-Keit e il master Ivan Zulian del Bike Pro Action. La gara Elite maschile è stata caratterizzata dalla fuga dello stesso Pettinà, e dalla furiosa rimonta di Andrea Righettini (KTM Protek Dama), fermato da un salto di catena dopo pochissimi metri, ma capace di rimontare fino alla seconda piazza del podio, davanti al compagno di squadra John Botero Villegas. La gara femminile invece è vissuta sul duello tra la Calvetti e Alessia Bulleri (GS Forestale), con quest’ultima che ha ceduto il passo solo sul finale. Terza Jessica Pellizzaro (Team Rudy Project Pedali di Marca), che con la terza piazza si mantiene leader del King of the Valleys.

Il circuito saluta la Val d’Illasi già con un primo verdetto: Nadia Bottura, portacolori del SC Barbieri, è la prima storica regina delle vallate alpine. La matematica consegna la corona alla veronese, che ha trionfato in tutte e quattro le tappe, e con settanta punti ancora in palio – di fronte ai centodieci di vantaggio sulla seconda – può restare tranquilla.

La prossima tappa è in terra trentina: sabato 4 e domenica 5 luglio si sale a Carzano (TN) per il Memorial Giovanni Vesco, che quest’anno ha una valenza particolare: è prova unica del Campionato Italiano Giovanile XCO FCI!

I leader dopo la XC Tregnago:

Open M: Omar Lombardi (Titici Factory Team)

Open F: Jessica Pellizzaro (Team Rudy Project Pedali di Marca)

Junior M: Stefano Cerisara (VC Torrebelvicino)

Junior F: Anna Lirussi (Team Velociraptors)

ELMT: Michael Bertasi (Team Bertasi)

Master 1: Gianni Senter (Team BSR)

Master 2: Luigi Barizza (Scavezzon Squadra Corse)

Master 3: Emiliano Ballardini (Team Todesco)

Master 4: Antonio Tasca (ASD Bike Pro Action)

Master 5: Roberto Pesavento (Scavezzon Squadra Corse)

Master 6+: Leonardo Arici (Racing Rosola Bike)

Master Woman 1: Roberta Doris Cillo (SC Barbieri)

Master Woman 2: Nadia Bottura (SC Barbieri)

Allievi 1° anno: Federico Ceolin (Team Velociraptors)

Allievi 2° anno: Cristian Raizzaro (SC Barbieri)

Allieve (unica): Marika Tovo (Torpado Victoria Bike)

Esordienti M 1° anno: Eric Mendo (Biker For Ever)

Esordienti M 2° anno: Michele Chiandussi (ASD GS Doni 2004)

Esordienti F (unica): Anastasia Pellizzaro (SC Barbieri)

Calendario del King of the Valleys:

XC del Santo : Santorso (VI) – 1 Marzo 2015

La Mesa Bike : Rivoli Veronese (VR) – 09/10 Maggio 2015

XC le Cocche : Affi (VR) – 17 Maggio 2015

XC Tregnago : Tregnago (VR) –  2 Giugno 2015

XC Carzano “Memorial Giovanni Vesco” : Carzano (TN) – 4 e 5 Luglio 2015

Memorial Alverà : Pergine Valsugana (TN) – 15 Agosto 2015

Info: www.kingofthevalley.it

Facebook: King of the Valleys

Mail: paolo@kingofthevalley.it