IMA Scapin: il circuito più completo d’Italia riparte con un settembre di “fuoco”

Comunicato stampa

Tre tappe, tre regioni, tre tipologie di percorsi completamente diversi, questo diventa il finale degli Italian MTB Awards.

Ci voleva proprio un pausa estiva di oltre due mesi, sia ai bikers, che agli organizzatori degli IMA Scapin: serviva per rifiatare, per rifiatare dopo il tour de force primaverile che ha visto 5 tappe molto  impegnative.

fassa4
Ora,  con le pile cariche, si ritornerà in sella per affrontare il gran finale:

10 settembre Val di Fassa Bike – Moena (TN)

17 settembre Rampiconero – Camerano (An)

25 settembre Granfondo d’Autunno – Verona

Tante sono le novità messe in campo dagli organizzatori di tappa, basterà seguire i rispettivi siti e le pagine facebook.

organizzatori verona
Anche nelle rispettive categorie degli IMA Scapin ne vedremo delle belle.  Infatti i calcoli da fare saranno molto intensi, poichè dalla Rampiconero entreranno in vigore gli scarti.

Molte saranno infatti le sorprese, ma una su tutte è balzata agli occhi di tutti e cioè che le tre contendenti alla maglia verde nella categoria assoluta ed open, sono le tre che sono salite sui podi del Campionato Italiano Marathon: Nisi, Stropparo e Gaddoni.

Una nota che non può essere tralasciata e che da il vero valore a questo circuito che ha scelto di rimanere “largo” in controtendenza, per offrire alla mtb italiana un progetto “veramente nazionale”.

Info su www.italianmtbawards.com