Ima Scapin: il 2015 è l’anno dei record. Chiusura iscrizioni il 6 Aprile

Comunicato stampa

IMAFOTOFINEANNO25

Anno dopo anno, tassello dopo tassello, piano piano, gli IMA Scapin stanno costruendo un circuito ben strutturato e che nel 2015 sarà ricco di sorprese.
Certo di sorprese si tratta, perchè molte sono le idee portate in campo dal C.O. IMA in questi anni, vedi ad esempio il “Processo alla Tappa”, ma la cosa più bella è vedere la continuità dei bikers e dei grossi team che dopo aver assaggiato altre arie, sono tornati “alla casa del padre!!!”.
Una grande soddisfazione, poi, viene dal numero sempre in crescita degli abbonati e di coloro che pure non abbonandosi seguiranno il circuito.
Facile sventolare centinaia di abbonamenti su circuiti comprendenti 1 o due regioni, gli IMA Scapin sono riusciti, con la qualità e i servizi offerti, a sradicare i molti team e bikers che quest’anno avranno ancora più spazio nelle reti televisive nazionali (amatori compresi).

Gli IMA Scapin non se ne sono usciti con prezzi diversificati, perchè l’offerta messa sul piatto è unica in Italia: 170 euro per 9 gare e con un montepremi del genere non esiste.
Ricordiamo a tutti che l’abbonamento chiude lunedì 6 aprile per dare la possibilità all’organizzazione di trasferire i dati alla prima tappa di Rosia alla GF Val di Merse del 12 Aprile in tempo utile per predisporre il tutto.

Chi saranno i protagonisti del 2015? La corsa al Super Montepremi è già iniziata e saranno importanti team a contenderselo.
Intanto il C.O. degli IMA Scapin augura a tutti una Buona Pasqua invitando a riscaldare i motori in vista della due giorni di Rosia.

Info su www.italianmtbawards.com.