Il Lessinia Tour svela i suoi campioni 2017

Comunicato stampa

Chiuso il sipario sul circuito, prossima la convocazione alle premiazioni finali. Pedrotti e Mandelli re e regina del circuito. Capuzzo primo tra gli under 40, Gottardini primeggia tra gli over 40 e Giobelli è leder degli over 50. Il team Todesco conferma la leadership.

Immagine

Di grande livello sportivo i podi della Lessinia Legend che si è corsa domenica 25 giugno. Grande classifica per l’attesissimo appuntamento fortemente voluto e ben organizzato dall’associazione Lessinia Sport Eventi, valevole come quinta ed ultima prova del  Lessinia tour Fir Cup. Quello veronese, è stato un fine settimana intenso, capace di coinvolgere gli appassionati delle ruote grosse con una serie di manifestazioni di contorno dedicate non solo agli atleti ma anche ad accompagnatori e curiosi che hanno avuto modo di seguire le gesta dei loro cari in un clima festoso.

LA GARA:

La partenza dei 3 percorsi originariamente previsti (Extreme da 125 km, Marathon da 62 km e Classic da 42 km) è stata data alle ore 8:00 in punto. Subito dopo il via una leggera pioggerellina ha accompagnato i partenti per qualche chilometro prima di tramutarsi in un vero e proprio nubifragio con grandine, fulmini e saette, nebbia fitta e raffiche di vento. Una situazione veramente estrema che ha causato, oltre a diversi danni alle strutture situate nella zona di partenza ed arrivo, anche diversi smottamenti nella parte più ad ovest del tracciato e la caduta di alcune piante lungo il percorso.  A questo punto, il Comitato Organizzativo ha deciso, per questioni di sicurezza, di annullare il percorso marathon e di accorciare di 25 km l’Extreme.

IL CALCOLO DELLE CLASSIFICHE FINALI:

Ad ogni prova è stato assegnato a ciascun partecipante un punteggio come da tabella punti presente sul sito ufficiale del circuito. E stata redatta un’unica graduatoria assoluta maschile e un’unica graduatoria assoluta femminile e verrà proclamato vincitore, il biker con il punteggio. I punti validi per il ranking sono stati assegnati solamente sui percorsi lunghi di ciascuna tappa a patto per la Lessinia Legend dove il percorso da 125 km assegnava il punteggio base moltiplicato per 2,00. Per stilare la graduatoria del ranking sono stati presi in considerazione solamente i migliori 4 risultati, tuttavia, chi ha portato a termine tutte e cinque le prove sulla quinta gara ha ottenuto un bonus di +50 punti senza dimenticare che a chi ha sottoscritto ad inizio stagione l’iscrizione cumulativa è stato assegnato un bonus di 50 punti, valevole a tutti gli effetti per le graduatorie previste dal circuito. Dal ranking finale maschile sono state poi estrapolate quattro sottocategorie come di seguito indicate, valide a tutti gli effetti come classifiche ufficiali ai fini della premiazione: UNDER 30 (nati dall’87 al 99)- UNDER 40 (nati dall’77 al 86)- UNDER 50 (nati dall’67 al 76)- OVER 50 (nati prima del 67).

I PREMIATI:

– i primi 5 della classifica individuale maschile UNDER 30

– i primi 5 della classifica individuale maschile UNDER 40

– i primi 5 della classifica individuale maschile UNDER 50

– i primi 5 della classifica individuale maschile OVER 50

– le prime 5 della classifica individuale femminile

– i primi 10 Team classificati

IL RANKING MASCHILE

Pedrotti Thomas – team Todesco

Marana Martino – team Rana – Tagliaro

Gottardini Massimo – team Todesco

Capuzzo Fabio – asd San Bortolo

Carretta Mirco – Superbike Pozzetto

IL RANKING FEMMINILE

Mandelli Chiara – team Spacebikes

Rocca Valentina – team Todesco

Burato Chiara – asd gruppo Ciclisti Soave

Ciprian Romina – Four Es Racing team

Grottoli Letizia – team Todesco

I PREMIATI UNDER 30

1 Pedrotti Thomas – team Todesco

2 Marana Martino – asd team Rana Tagliaro

3 Carretta Mirko – team Superbike Pozzetto

4 Rossi Mirko – team Bussola Verona

5 Panarotto Brian – Olympia cicli Andreis

I PREMIATI UNDER 40

1 Capuzzo Fabio – asd San Bortolo

2 Alcuniti Massimo – team il ciclista

3 Tomasoni Samuele – Mtb Franciacorta Capriolo

4 Tagliani Matteo – asd bici scout

5 Ginestri Giancarlo – Olympia cicli Andreis

I PREMIATI UNDER 50

1 Gottardini Massimo – team Todesco

2 Gambuti Francesco – team Revolution Mtb

3 Belotti Fabio – team Spacebikes

4 Campioni Stefano – team il Ciclista

5 Andreis Agostino – Olympia cicli Andreis

I PREMIATI OVER 50

1 Giobelli Luca – team Revolution Mtb

2 Padoan Giorgio – asd Salese factory team

3 Zimelli Roberto – team Syntec Omap

4 Di Geronimo Michele – Carina Brao Caffè

5 Bontempi Enrico – FTC Equipe

I PREMIATI TEAM CONTEST

1 TEAM TODESCO

2 TEAM BUSSOLA VERONA ASD

3 ASD STONES BIKE

4 ASD SAN BORTOLO

5 REVOLUTION MTB ASD

6 IL CICLISTA

7 ASD TEAM RDB CYCLING

8 MTB FRANCIACORTA CAPRIOLO

9 BIKE DIRECTION RACING TEAM A.S.D.

10 TEAM SYNTEC – OMAP

Tutti nomi noti quelli elencati che anche quest’anno hanno risposto presente all’appuntamento con la Lessinia. Non ci resta che brindare ai vincitori del circuito che verranno presto proclamati nella tradizionale cerimonia di premiazione finale. ll microfono del Lessinia tour ritornerà nei prossimi giorni con la voce dei vincitori del challenge e non solo. Seguiteci su Facebook, ed Instagram #lessiniatour.