Il Lessinia Tour rimescola le classifiche tra i borghi di Soave

Comunicato stampa

La classifica maschile è un affare del Team Todesco, Andreis tallona il treno blù, a ruota Marana. Burato ancora regina tra le donne, Mandelli diretta inseguitrice, a dividerle un solo punto. Grottoli perde una posizione ma guadagna il podio e ci racconta la sua gara.  

Immagine

Sole, temperatura estiva, un tracciato selettivo e un organizzazione impeccabile sono stati gli ingredienti condimento di una giornata sportiva firmata Lessinia tour Fir Cup. Per questa quarta tappa il challenge ha ricercato il meglio, un valore aggiunto che ha trovato in una manifestazione con diciassette anni di esperienza; Un documento di riconoscimento che collocano la Soave bike, organizzata e diretta con estrema professionalità dall’ “asd Gruppo ciclisti Soave”, tra le regine italiane della mountain bike.

Macchina organizzativa ed atleti marchiati Lessinia tour Fir Cup, già dalle prime ore del mattino di domenica, erano pronti a raccogliere una nuova sfida. Una giornata di sano sport anche agonistico, ma questo lo si intuiva dal suono che echeggiava tra le mura del borgo medievale di Soave che al puntuale start dei Giudici Federali, ha fatto da cassa armonica all’eco di migliaia di ruote artigliate. Un tracciato di gara rivisitato che si attestava su 50 km con un dislivello di 1600 metri ha rimescolato le classifiche di un Lessinia tour Fir Cup per nulla scontato. Uno spettacolo la fatica e il sudore che trasudavano dalle maglie impolverate portate al traguardo dalla passione per la mountain bike, quella vera.

LE CLASSIFICHE DI CIRCUITO:

Vaia Francesco e Pedrotti Thomas, portacolori del team Todesco in prima linea nella classifica maschile. Benchè sprovvisti dei cinquanta punti bonus dell’iscrizione cumulativa, forti di una grande gara con un piazzamento tra gli assoluti, guadagnano le medaglie di oro ed argento nella classifica di circuito lasciando il bronzo ad Agostino Andreis (Olympia Cicli Andreis). Sono dieci poi i punti che dividono Martino Marana (asd team Rana-Tagliaro) dal podio e altrettanti i punti di distacco dal quinto classificato Fabio Capuzzo (asd San Bortolo). Nel ranking femminile rimane la regina indiscussa Chiara Burato (asd Gruppo ciclisti Soave) che recentemente, ai microfoni del Lessinia tour Fir Cup: “Ho saputo solo per puro caso di essere la prima in classifica stò affrontando tutto con molta leggerezza senza troppi stress da cronometro…”. Seconda piazza invece per Chiara Mandelli (team Spacebikes) tallonata a solo due punti di distacco da Letizia Grottoli che invece domenica nel post gara ci aveva raccontato:

Mi sono appassionata alla bici quando sono approdata in Trentino, da qui è partito tutto. La mia passione sono le ruote strette (bici da strada) ma avendo conosciuto Massimo (Gottardini) ho dovuto cedere al bike che quest’anno mi stà facendo veramente divertire. Passando alla gara di domenica posso affermare che è stata una corsa dura, il caldo ha influito non poco sulla mia prestazione. Ho cercato di difendermi nel migliore dei modi e credo di esserci riuscita anche grazie all’aiuto del mio fedele compagno di squadra Gianluca Boaretto che mi ha tirato il collo tutta la gara. Purtroppo non sono brava come lui in discesa ma anche qui mi difendo. Chiudo in seconda piazza di categoria (W2) e i miei ringraziamenti vanno al team Todesco che mi ha dato fiducia e non meno al mio Max per la pazienza che ha nel provare a farmi diventare una vera discesista. Il Lessinia tour? Veramente un gran bel circuito ben organizzato e che racchiude alcuni tra i migliori eventi della mountain bike”.     

In quarta posizione Valentina Rocca (team Todesco), già vincitrice del challenge, seguita da Romina Ciprian (Four Es Racing team).

IL CALENDARIO:

26-03-2017 Granfondo Tre Valli                        Tregnago (Vr)

30-04-2017 Granfondo del Durello                  San Giovanni Ilarione (Vr)

21-05-2017 Passo Buole Extreme                     Ala (Tn)

28-05-2017 Granfondo Kask Soave bike       Soave (Vr)

25-06-2017 Lessinia Legend                         Bosco Chiesanuova (Vr)

Il Lessinia tour Fir Cup vi dà appuntamento il 25 giugno con la Lessinia Legend, valida come quinto ed ultimo stage del circuito e vi invita a visitare il sito del Lessinia tour, sempre aggiornato nei contenuti con informazioni e curiosità sul challenge, classifiche e sulle singole gare, senza dimenticarvi di curiosare tra i post della nostra pagina Facebook. La penna del Lessinia tour ritornerà nei prossimi giorni per analizzare le classifiche di società e fare il punto della situazione prima dell’appuntamento finale.